Sorrento, indigestione di reti con il Vico

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Tre gol per Corsetti nel primo tempo contro il Vico

Sorrento – Al campo Italia va in scena l’ultima amichevole per il Sorrento prima della gara di domenica con il Monza che segnerà il ritorno al campionato dopo le vacanze natalizie. Sgambata tranquilla per i rossoneri di Ruotolo che, senza Carlini febbricitante, affrontano un Vico rimaneggiato, che oltre a Del Sorbo deve fare a meno di Fontanella, Apuzzo e Inserra infortunati. Nel primo tempo sei reti e tanto bel gioco da parte dei padroni di casa che trovano la prima rete con un Corsetti veramente incontenibile: cross di Bondi, autore di tre assist nella prima frazione di gioco, e colpo di testa dell’esterno ad incrociare. Secondo gol ad opera di Galabinov che dopo un lancio da centrocampo vince il duello fisico con il difensore vicano e scaraventa di potenza in rete. Corsetti va in rete altre due volte; bello il terzo sigillo arrivato dopo una serpentina in area. Tra i gol del veloce esterno c’è spazio per la doppietta del bulgaro Galabinov che di testa insacca dopo un corner di Bondi dalla destra. L’ultima segnatura del primo tempo è a opera di Greco che raccoglie l’ennesimo passaggio del brasiliano Bondi che di tacco libera il compagno in area. Indicazioni positive del primo tempo per Ruotolo le prestazioni di Corsetti e Greco: quest’ultimo un po’ arruffone ma con buona voglia e buoni numeri. Un po’ in ombra Tognozzi dopo la buona prestazione di Nocera mentre la difesa non è mai in affanno, con Romeo che parte da centrale e poi scambia il posto con il terzino Sabato che domenica sarà squalificato.
Del secondo tempo, dopo la girandola dei cambi che vede il Sorrento calcare il terreno di giococon la formazione che probabilmente entrerà in campo contro il Monza e con il Vico che, perso Niki Lucarelli per un leggero malore durante il primo tempo, schiera tutti gli uomini della panchina, sono da segnalare solo le altre dieci reti con cui i rossoneri chiudono la gara.

Ginestra autore di una tripletta e due assist nell'amichevole pre-Monza

Apre Camillucci dopo un assist di Ginestra; il centrocampista si ripeterà altre due volte. Stessa sorte per Scappini che sigla una tripletta e coglie anche due pali; sempre più convincente l’ariete ex Alessandria. Il 9-0 è opera di Ginestra con un gran pallonetto a sorprendere lo spaesato Di Martino, subentrato a Belviso. L’attaccante ex Crotone e Gallipoli segna anch’egli una tripletta condita da due assist, l’ultimo dei quali per Croce che di coscia entra nel tabellino dei marcatori. Un 16-0 scacciapensieri in attesa della ripartenza, si spera sprint, di domenica all’Italia.

Sorrento – Vico Equense 16-0
Marcatori – Corsetti 5′, 17′ 31′ pt, Galabinov 10′, 18′ pt, Greco 40′ pt, Camillucci 13′, 16′, 31′ st, Ginestra 13′, 33′, 35′ st, Scappini 27′, 38′, 39′ st, Croce 24′ st.
Sorrento I Tempo – Chiodini, Vigorito, Sabato, Terra, Romeo, Corsetti, Greco, Niang, Tognozzi, Bondi, Galabinov.
Sorrento II Tempo – Rossi, Vanin, Nocentini, Di Nunzio, Bonomi, Croce, Armellino, Camillucci, Basso, Ginestra, Scappini. All. Ruotolo.
Vico Equense – Belviso (Di Martino 1′ st), Gaudino (Granato 1′ st), Rapesta (Matrone 5′ st), Esposito (Piscopo 5′ st), Scala, Di Capua, Conte, Cirillo, Lucarelli (40′ pt Germano), Lucarelli (Dioneo 1′ st), Pisacane. All. De Simone.

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!