Massa Lubrense, Vinaccia:”Dobbiamo fare punti con l’Agropoli”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Suona la carica Rino Vinaccia:"Contro l'Agropoli si può vincere"

Massa Lubrense – Ha chiuso il 2011 con tante novità il Massa Lubrense che ha sostenuto il primo allenamento dell’anno agli ordini del tecnico Antonino Palmieri. Tutti presenti i ragazzi nero azzurri vogliosi di essere al top per la prima del nuovo anno domenica contro la capolista Agropoli.
«Abbiamo lavorato bene e tanto nel corso della sosta natalizia anche considerate le condizioni climatiche – commenta Vinaccia -. Per fortuna siamo tutti stati presenti e messo benzina nelle gambe».
Un campionato quello di Eccellenza a cui il sodalizio di via Arenaccia è giunto con la voglia di confrontarsi. La durezza della stagione sta mettendo a dura prova le coronarie della dirigenza che ormai, come la squadra, spera di svoltare nel girone di ritorno.
«E’ dura, ma riusciremo a salvarci – continua il motorino della mediana massese -. Dobbiamo fare un grande girone di ritorno per metterci al sicuro da sorprese anche se tutte le dirette concorrenti si stanno rinforzando».
La gara più difficile sarà domenica contro la capolista Agropoli che di certo scenderà in campo al Marcellino Cerulli per fare bottino pieno, ma la compagine di casa non vorrà fare da vittima sacrificale.
«Al di là di tutto dobbiamo fare punti anche con l’Agropoli – dice Vinaccia -. Noi crediamo alla vittoria anche perché contro formazioni di vertice ci esaltiamo e alla lunga non abbiamo nulla da perdere».
Non ha confidenza con la rete il polmone massese che però promette almeno una rete di qui alla fine del campionato.
«Ultimamente in allenamento e amichevole ho segnato spesso – conclude il centrocampista -. Forse sarà l’aria natalizia, speriamo che duri sino alla fine del campionato».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!