Folgore Massa: Continuare sulla strada del 2011

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il gruppo della prima squadra che punta in alto

Ci proverà anche quest’anno la Folgore Massa a salire di categoria facendo ancora una volta le cose per bene.
Se lo scorso campionato è stato un continuo vorrei, ma non posso, quest’anno i bianco verdi hanno giocato d’anticipo.
La rosa è di valore assoluto. Tanti elementi nuovi sono stati affiancati agli storici giocatori massesi e i risultati parlano chiaro: primo posto.
Scontri diretti tutti vinti e turno di riposo alle spalle la squadra del presidente Vinaccia chiuderà il 2011 con il chiaro intento di proseguire il proprio cammino per ambire alla B.
Mister Russo è maniacale nella cura del dettaglio per cui gli avversari dovranno sempre sfoderare prestazioni eccellenti se vorranno battere i peninsulari.
La Prima Divisione affidata alla  coppia Giacobelli-Gargiulo sta dimostrando passi in avanti da gigante. Il terzo posto non è un caso se si pensa che il roster è nuovo ed è la cantera che serve alla formazione maggiore.
La under 16 maschile procede nel suo certosino miglioramento e non conta aver perso contro la Apd per dire che il resoconto è positivo. Il gruppo è lo stesso che ha sfiorato il titolo under 14 regionale imponendosi a livello provinciale lo scorso anno, per cui il futuro è tutto bianco verde.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



One thought on “Folgore Massa: Continuare sulla strada del 2011

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!