Giovanili, il Sorrento si aggiudica il I torneo MSC.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

E’ il Sorrento di Nicola Celotto a trionfare al termine del I Torneo ‘MSC’, il quadrangolare che ha visto impegnate in una piacevole due giorni di calcio le formazioni Allievi delle maggiori società sportive della penisola sorrentina.

I giovani rampolli rossoneri si sono laureati vincitori battendo in finale per 3-1 il Sant’Agnello. Terzo classificato il Meta del presidente Maurizio Manzi, uscito vincitore da una combattutissima ‘finalina’ terminata con il risultato di 1-0 ai danni del Massa Lubrense.

FINALE 3°-4° POSTO: META – MASSA LUBRENSE 1-0. Nonostante fosse solamente una finale di consolazione, il Meta ed il Massa Lubrense hanno onorato fino
in fondo il trofeo ‘MSC’ disputando con ardore e grande spirito di abnegazione una gara che, al fischio finale del signor Longobardi di C/Mare, ha visto la società metese avere la meglio grazie ad un gol siglato alla mezz’ora della ripresa da Somma, abile ad inserirsi sul secondo palo ed insaccare alle spalle di Reale un pallone proveniente direttamente dalla bandierina del calcio d’angolo. Vittoria meritata per i biancoazzurri metesi, che tre minuti dopo la realizzazione del proprio centrocampista falliscono la ghiotta occasione di aumentare il proprio vantaggio: il portiere nerazzurro Reale, infatti, ipnotizza dal dischetto Agostino Gargiulo e permette ai suoi compagni (in 10 dal 29’ del secondo tempo per il rosso a De Simone) di tentare il tutto per tutto nel finale. Un assalto vanificato dalla ghiotta occasione divorata da Giovanni Gargiulo che ad una manciata di minuti dal termine sbaglia clamorosamente la misura del cucchiaio a tu per tu con Rastiello.
META – MASSA LUBRENSE 1-0
Marcatore: 30’ s.t. Somma
META (4-4-2): Rastiello; Massa (dal 7’ p.t. Ponticorvo), Maresca, Arpino (dal 12’ s.t. De Maio), Fiore; Viola (dal 25’ s.t. Ciaco), Somma, Castellano (dal 41’ Vollaro), Mauro; Gargiulo Ag. Porzio (dal 44’ s.t. Longobardi). A disp: D’Agostino, De Simone. All: Manzi.
MASSA LUBRENSE (4-4-2): Reale; Siniscalchi, De Simone, Persico, Apreda; Gargiulo Ge (dal 17’ s.t. Venanzio V.). Cacace, Satariano, Amura; Venanzio A. Gargiulo Al (dal 5’ s.t. Gargiulo Gi.). A disp: Schiazzano, Guarracino, Mase, Mazzola, Zarrella, Valestra. All: Miniero.
Arbitro: Francesco Longobardi di C/Mare
Note: ammoniti: Cacace (MA), Amura (MA), Reale (MA), Viola (ME), Porzio (ME), Gargiulo Ag. (ME), Arpino (ME), Venanzio A. (MA) espulso: al 29’ s.t. De Simone (MA) per doppia ammonizione calci d’angolo: 3-3

FINALE 1°-2° POSTO: SORRENTO – SANT’AGNELLO 3-1. Confermate in pieno le aspettative della vigilia: anche contro il Sant’Agnello, il Sorrento fa valere il suo maggior tasso tecnico e liquida i pari età santanellesi con un 3-1 senza appello. Il vantaggio dei giovani di Celotto arriva al 30’ con la zampata di Addeo che corregge in rete un traversone dalla destra di Giordano. Passano cinque minuti e Addeo, dopo aver vinto due contrasti di fila, si trasforma in assist-man e serve un pallone d’oro al compagno di reparto De Lucia che scarta il portiere Imparato e sigla il 2-0 a porta sguarnita. Il Sant’Agnello, volitivo ma spuntato in avanti, ha un lampo al 10’ della ripresa quando Palomba indovina un gran tiro dal vertice sinistro dell’area di rigore che s’insacca sul palo lontano. Subìto il gol, i rossoneri serrano le fila, ribattono le timide folate offensive dei santanellesi e piazzano il colpo del definitivo 3-1 con Piacente che batte Imparato in uscita su splendido assist di Gifuni.
SORRENTO – SANT’AGNELLO 3-1
Marcatori: 30’ Addeo (SO), 35’ p.t. De Lucia (S), 10’ Palomba (SA), 42’ s.t. Piacente (SO)
SORRENTO (4-4-2): Iaccarino, Nasto, Buonomo, Colasante, Caso; Bellogrado (dal 5’ s.t. Tufano), Giordano (dal 40’ s.t. Rega), Soldatini, Piacente; De Lucia, Addeo (dal 9’ s.t. Gifuni). A disp: Baietti, Renghi, Annunziata. All: Celotto.
SANT’AGNELLO (4-3-1-2): Imparato; Barba, Esposito Te (dal 17’ s.t. D’Orsi). Cinque, Arcucci; Fiorentino, Di Leva, Capozzi (dal 1’ s.t. Esposito To.); Pollio (dal 30’ s.t. Marciano); Palomba (dal 25’ s.t. Esposito B.), Cicchiello. A disp: Raganati, Russo, De Maio. All. Suarato.
Arbitro: Michele Avitabile di C/Mare di Stabia
Note: ammoniti: De Lucia (SO), Di Leva (SA) calci d’angolo: 4-1

PREMI. 

MIGLIOR GIOCATORE DI OGNI SQUADRA SEGNALATO DALLE RISPETTIVE SOCIETA’ PER MERITI NON ESCLUSIVAMENTE SPORTIVI E NON LEGATI AL TORNEO

Eduardo Apreda (Massa Lubrense) – Antonio Castellano (Meta), Simone De Maio (Sant’Agnello), Danilo Buonomo (Sorrento)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

MIGLIOR GIOCATORE FINALE 3°-4° POSTO

Severino Rastiello (Meta)

MIGLIOR GIOCATORE FINALE 1°-2° POSTO

Marco Addeo (Sorrento)

MIGLIOR PORTIERE

Michele Iaccarino (Sorrento)

CAPOCANNONIERE

Ciro De Lucia – Alessandro Piacente, 2 reti (Sorrento)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!