Fortitudo: Gli under 17 vanno ko

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Stecca la prima di ritorno la formazione under 17 della Fortitudo Sorrento che alla tensostruttura Tasso lascia la vittoria alla Pallacanestro San Michele con un punteggio molto basso.
I bianco verdi non riescono mai a entrare in partita e pagano un primo quarto a dir poco disastroso che vede gli ospiti scappare via di otto punti.
Nel secondo quarto resta un equilibrio basato sui tanti errori commessi dai due quintetti in campo. I cambi non riescono a dare la svolta in casa fortitudina e all’intervallo lungo San Michele è avanti di 9.
Non c’è verso di venire a capo dell’incontro da parte dei ragazzi di coach Di Maio che dilapidano una immensità di palloni e permettono agli ospiti di ampliare il margine di un altro punto e chiudere i terzi dieci minuti con un margine di quattro possessi.
Pressin e zona non riescono a dare i frutti sperati, la Fortitudo non inverte la tendenza e l’ultima gara dell’anno termina in favore della squadra casertana con un gap di otto punti.
«Abbiamo fatto una gara pessima condita da mille errori – commenta coach Di Maio -. Peggior modo per chiudere l’anno non poteva esserci. All’andata il divario era stato più netto, ma sbagliare tanto e sintomo che qualcosa non va. Dobbiamo riprenderci subito».

Fortitudo Sorrento – Pallacanestro San Michele 35-43
(3-11 11-20 21-31)
Fortitudo: Montuori G 2, Mauro 4, Maresca 10, Bianco 2, Di Maio 2, Gargiulo 6, Giordano 7, Milito, Ardia, Grimaldi, Vespoli, Montuori N.
Allenatore: Di Maio

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!