Domenica si corre la 3a Maratona Coast to Coast

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Sono state superate già le iscrizioni della scorsa edizione per la terza Maratona Coast to Coast organizzata dalla Napoli Nord Marathon. Saranno oltre 700 gli atleti che scenderanno sulle strade di collegamento tra Sorrento e la Costiera Amalfitana.
Il via sarà dal Piazza Tasso ai piedi del magnifico albero di Natale che fa bella mostra di sé davanti al celebre Bar Fauno.
La gara ha dei connotati tecnici molto particolari con un avvio in salita poi una pendenza favorevole in Costiera Amalfitana con continui saliscendi. Attesi al via in campo maschile il Campione del Mondo della 100km Giorgio Calcaterra che è stato anche il vincitore della prima edizione della Coast To Coast. Oltre a Calcaterra figurano tra gli iscritti Marco D’Innocenti, secondo nel 2009 e gli atleti sorrentini Andrea Maresca, campione italiano Maratona di Roma nel 2009, Alfredo Norvello, medaglia d’argento ai Mondiali Master di Maratona nel 2011 a Sacramento (California). Tra gli altri atleti campani in gara, da segnalare la presenza di Ivano Felaco, recentemente decimo classificato alla Maratona di Venezia.
Tra le donne la vincitrice dello scorso anno Monica Carlin tenterà di bissare il successo, dovrà vedersela con Monica Casiraghi e Maria Grazia Villella: sono tutte specialiste delle lunghissime distanze e fanno parte della Nazionale Italiana della 100 chilometri. Il programma della manifestazione prenderà il via sabato pomeriggio alle 17.30 nella sala consiliare del Comune di Sorrento, con il tradizionale convegno che precede la gara. Il tema di questa terza edizione sarà “Sport – Cuore e Salute. Postura, Alimentazione e Mente”. In programma le relazioni dei medici-atleti Giovanni Acampora, specialista in pediatria, esperto di medicina naturale, omeopata e osteopata, e Ciro Mauro, specialista in cardiologia e medicina dello sport.
Tra i relatori il presidente della Fidal Campania Prof. Sandro Del Naia e il giornalista Marco Cascone, speaker ufficiale. Durante il convegno verranno presentati gli atleti Top. Previsto un intervento di Giorgio Calcaterra. Modererà i lavori il giornalista di Telecaprisport Francesco Pezzella.
Per tutti i cittadini della Penisola Sorrentina si ricorda che le strade resteranno chiuse al traffico veicolare. A partire dall 9 da Sorrento, i podisti attraveseranno i comuni in questo ordine: Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta, frazione Colli di S. Pietro, Positano, Praiano, Furore, Conca dei Marini, Amalfi, Atrani, Minori e in ultimo Maiori. L’organizzazione, nello scusarsi per il disagio temporaneo che verrà arrecato, raccomanda di non utilizzare veicoli pegli spostamenti da e per le località indicate

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!