Basket Promozione: Il derby è bianco verde

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Nel recupero del derby non disputato domenica 4 dicembre la Fortitudo Sorrento si impone contro la Aequa Basket per 60-53.
Un match sempre lottato che nessua delle due compagini vuole perdere. Teso come ogni derby sa essere contro un Vico esperto che ha messo in campo tutto quello che poteva.
I bianco verdi della presidentessa Stinga riescono a strappare il foglio rosa nel corso del terzo quarto quando allungano sugli avversari e si portano avanti di 12 punti.
Nel corso degli ultimi 10 minuti gli ospiti provano a rinvenire su Cascella e compagni, ma Peraino ed il giovane Esposito, classe 94, non permettono ai vicani di avvicinarsi.
«Vinto contro una buona squadra esperta che ci ha messo in difficoltà – commenta coach Marino -. La svolta nel terzo quarto quando siamo riusciti ad andare avanti in modo importante costringendo gli avversari a forzare i tempi e noi siamo riusciti a piazzare i contropiedi decisivi».
Due uomini in doppia cifra, ma un roster che è stato utilizzato al massimo da parte del mister costiero. Le rotazioni hanno permesso a quasi tutti gli effettivi di andare a canestro e continuare il processo di crescita della squadra.
«Peraino ed il giovane Esposito hanno fatto molto bene – conclude l’allenatore -. Ho la possibilità di fare tante rotazioni e tutti si stanno impegnando al massimo. Per noi ogni gara deve essere sempre giocata sino all’ultima goccia di sudore e alla fine verremo premiati per quanto facciamo»
.
Fortitudo Sorrento – Aequa Vico Equense 60-53
(15-14 29-24 44-32)
Fortitudo: Spagnuolo 3, Esposito N.13, Cascella 2, Somma 2, Rossi 6, Esposito G.10, Peraino 9, Vazza 2, Gargiulo 6, Parvolo 7, Mastellone, De Martino.
Allenatore: Marino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!