Massa, Palmieri:”C’è bisogno di cattiveria”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Aspetta con impazienza rinforzi mister Palmieri

Massa Lubrense – Prosegue a tappe forzate il lavoro di Antonino Palmieri sulla panchina del Massa. Di certo l’altalena a cui il tecnico partenopeo ha abituato i suoi tifosi non è nel dna dell’ex centrale massese che preferirebbe di certo continuità di risultati per accrescere morale e consapevolezza nei propri mezzi da parte della squadra.
«La sconfitta di domenica contro lo Sporting Salerno non ci voleva – dichiara Palmieri -. Era stato importantissimo il successo con l’Eclanese quando difficilmente smaltibile la batosta contro i giallo blu. Il morale si è di nuovo abbassato e sabato servirà un altro tipo di mentalità.C’è bisogno di tanta cattiveria perché nessuno ti regalerà più niente».
L’avversario che aspetta il Massa contando di poter fare bottino pieno è il Città di Pompei dell’ex Luigi Lo Sapio. I mariani si sono rinforzati notevolmente acquisendo quattro giocatori nuovi nel mercato di riparazione, basterà il solo Marino come new entry ai nero azzurri per poter svoltare.
«Andiamo a Pompei rispettando quelle che sono le nostre caratteristiche – spiega l’allenatore -. Sarà difficile, ma proveremo a disputare una gara coraggiosa e portare a casa il massimo. L’avversario non è semplice e di certo servirà l’impresa».
Il sapore della sfida ha fatto si che in estate il Massa Lubrense accettasse di partecipare al campionato di Eccellenza, ma nel momento in cui si tirano le somme tutti i nodi relativi alla rosa stanno venendo al pettine. Per affrontare al meglio il girone di ritorno in quest’ultima settimana ci sarà bisogno di almeno un rinforzo per reparto per poi rimpinguare il settore degli under non appena si aprirà il mercato delle compagini professionistiche.
«Dobbiamo completare la squadra con elementi di esperienza, ma con tanta fame e cattiveria – conclude Palmieri -. Confido nelle scelte della società che agirà senza stravolgere il budget a disposizione e che al momento si sta muovendo su più fronti».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!