Il Vico tenta i colpi promozione, Massa e Sant’Agnello con un occhio al budget

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sembra pronto a piazzare colpi importanti il presidente del Vico Nello Savarese

Sorrento – Sebbene il mercato dei dilettanti in Campania impazzi e si dia alla corsa agli acquisti in Penisola Sorrentina sembra sentirsi più che in altri posti la crisi.
La situazione di classifica arride al solo Vico Equense che sta facendo un serio pensierino a piazzare due colpi ad effetto per puntare al salto di categroria, mentre Massa Lubrense e Sant’Agnello mirano a mantenere le proprie categorie di appartenenze, Eccellenza e Promozione, non sforando il budget di inizio anno.

I bianco rossi di Savarese dopo aver chiuso con Sabatino Scala, che sabato scorso ha esordito con la nuova casacca, hanno chiuso anche l’accordo con Francesco Apuzzo proveniente dal San Giovanni Battista e  sono alla ricerca di un centrocampista e un attaccante. Sulla punta il desiderio del presidente è quello di far rivestire la casacca del team vicano a Rocco Napoli. Per il momento è fumata grigia, ma sotto traccia si muove anche per Ciro Porzio ragazzo di Vico che gioca a Massa Lubrense e che il Dg massese Gargiulo ha blindato anche con un messaggio su Facebook. In mediana potrebbe esserci il ritorno di un atleta che ha lasciato un buon ricordo in Costiera, ma il cui nome è avvolto dal massimo riserbo.

A Massa Lubrense dopo l’arrivo di Marino sembra tutto bloccato. Si lavora per chiudere con il portiere Stinga, ex Sorrento, ora alla

“Porzio non si muove” tuona Gargiulo su Facebook

Paganese, ma che dovrebbe prima svincolarsi dalla società azzurro stellata e poi firmare per il sodalizio di via Arenaccia. C’è stato un pourparler con Maurizio Maraucci roccioso difensore in uscita dalla Viribus, ma che al momento non rientra nelle possibilità del club di via Arenaccia. Caccia aperta ai classe ’94 per il duo Gargiulo-Vinaccia per completare l’organico che dovrà lottare sino alla fine per conquistarsi un posto salvezza.
Bomber Aiello si dice pronto a rientrare post festività natalizie, ma tra il dire e il fare come sempre c’è di mezzo il mare. A Massa confidano in un suo recupero, ma restano scettici.

Il Sant’Agnello dopo due risultati positivi non dovrebbe modificare nulla nel proprio roster se non la posizione di mister Guarracino che potrebbe tornare in campo in vista di un girone di ritorno che si prevede infuocato per la squadra del presidente Negri. Si aspetta l’occasione giusta  per poter piazzare un colpo di spessore.
Il mercato chiuderà tra quindici giorni e di sorprese potrebbero essercene tante.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!