Tiro a bersaglio subacqueo: Poseidon Team campione Regionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto di Marco Gargiulo

Sorrento – Il Poseidon Team ancora una volta protagonista non solo in gara, ma anche in veste di organizzatore. Infatti, gli uomini del presidente Antonio Mario sono riusciti a realizzare l’appuntamento stagionale con il tiro a bersaglio squacqueo.
Le gare si sono svolte domenica 4 dicembre al centro Ulysse di Sorrento e vi hanno preso parte atleti non solo campani.
Infatti, oltre alla selettiva campana, la prova era valida per le qualificazioni alle finali nazionali di Lignano Sabbiadoro.
Nel tiro a bersaglio subacqueo in  vasca sono scesi Giromiletto detentore del record italiano assoluto e la Marini che ha realizzato nella prova sorrentina il nuovo best score nazionale in rosa.
Al termine della prima manche la Marini piazza un punteggio record che fa tremare il primato di Giromiletto, ma nella seconda batteria l’apneista della Amici Apnea Bergamo non riesce a raggiungere l’agognato traguardo per soli dieci punti.
Nella categoria maschile il podio si articola con:   Girolimetto (Amici Apnea Bergamo) con punti 3600; Di Cresce (Blue Deep Roma) con punti 3220; Ferrante (Astrea Latina) con punti 3035.
Le prime tre della graduatoria femminile chiudono nell’ordine: Marini (Amici Apnea Bergamo) con punti 4000, Bertin (Astrea Latina) con punti 1769; Stinga (Poseidon Team Sorrento) con punti 1179.

La staffetta viene vinta dalla squadra del Poseidon Team di Sorrento per un solo punto nei confronti della compagine dell’Astrea di Latina e terzi gli Amici Apnea di Bergamo.
Nel biathlon purtroppo il podio viene assegnato solo a Girolimetto che risulta essere l’unico a completare i cinque percorsi validi come da regolamento e lo stesso dicasi nel femminile con la  Marini.
La rassegna era valida anche come Campionato Regionale Campano per cui nel tiro libero è stato proclamato Campione Regionale Campano Longobardi Aldo del Poseidon Team di Sorrento e nel femminile Campionessa Regionale Campana Stinga Cinzia del Poseidon Team di Sorrento.
Alla fine si è disputato il terzo tempo a tavola dove sono risultati vincenti tutti gli atleti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!