Francesco Nardo: stiamo crescendo. Ok i nuovi acquisti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Francesco Nardo tecnico del San Giovanni Battista

Abbiamo dominato in lungo e in largo la partita con il Real Massa . Così esordisce il tecnico di Massaquano nel commentare il derby vinto per 3 -1 contro i cugini massesi. Non sono daccordo con quanto è stato scritto su Sportinpenisola – aggiunge Nardo –siamo stati sempre padroni della partita dal primo all’ultimo minuto. Ho visto una squadra in crescita , grazie anche ai nuovi innesti di Gianluca Inserra e Giovanni Aprea che hanno dato un preciso assetto tattico alla squadra. In effetti al Massaquano si è vista un SGB che ha giocato un buon calcio, ha creato molte palle gol trasformate in tre occasioni invertendo un trend negativo. Molto bello il gol di Inserra: Gianluca Inserra, proviene dalla Juventude Stabia, ed è un giocatore d’esperienza e soprattuto in questa categoria può dare alla squadra  quel valore aggiunto che ci occorreva – osserva Francesco.
Il SGB è stato particolarmente attivo nel mercato di dicembre (1-15 dic): la società ha aderito alle mie richieste: è arrivato in rossoblu anche Vincenzo Ricciardi: un ottimo centrale che vanta nel suo curricullum partecipazioni anche in Eccellenza. Per quanto riguarda Giovanni Aprea, è un volto già noto al San Giovanni Battista dove ha militato due anni fa. Il SGB in classifica galleggia stabilmente nella zona franca, ovvero nè in zona play-out, nè in zona play-off. Ma quali sono i veri obiettivi di questa squadra: Il nostro obiettivo rimane quello di fare un campionato possibilmente tranquillo e di consolidamento nella categoria. Poi sarà il campo a dare il suo verdetto.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!