Massaquano vs Massalubrense: doppio derby

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Singolare coincidenza per il SGB-Massaquano: la prima squadra dovrà misurarsi sabato 3 dicembre , alle 14,30 (in casa) con il  Real Massa . Nel campionato Juniores, mercoledì ore 17.00, sempre a Massaquano, altro derby con i pari età del Massalubrense.  Particolarmente sentita la tenzone in prima categoria, laddove, mentre il Real Massa deve assolutamente fare risultato, per aggiungere punti ad una classifica piuttosto deprimente, la squadra di casa intende consolidare la propria posizione di centroclassifica. Francesco Nardo, trainer dei rossoblu, sarà costretto a schierare una formazione largamente rimaneggiata: “Purtroppo tra squalificati, infortunati ed indisponibili, saremo costretti a schierare una formazione inedita, probabilmente dovrò attingere elementi alla  juniores per completare la formazione. Nonostante ciò, tenteremo ugualmente di disputare un buon match: il mio obiettivo, come sempre, è la vittoria, poi ovviamente sarà il campo a dare il suo verdetto.
Come detto si replica , nel campionato Juniores, Mercoledì. Questa volta, però la partita vedrà i vicani fronteggiarsi con la Juniores del Massalubrense (la cui prima squadra milita in Eccellenza) che staziona nei quartieri alti della classifica: tuttavia Gianmario Del Gaudio , centrale difensivo di belle speranze, è fiducioso: Francamente devo dire che fino ad ora, nonostantele ultime tre sconfitte, ci siamo battuti alla pari con tutti, e quindi sicuramente il nostro obiettivo, anche questa volta, è l’intera posta, soprattutto per dedicare la vittoria allo sfortunato Giovanni Cioffi, che ha appena iniziato il periodo di convalescenza, dopo il terribile infortunio subito nella partita con il Savoia.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!