ASD Lubrensis: Stagione al via il 18 dicembre

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Massa Lubrense – Sembra tutto pronto in casa Lubrensis. Gli atleti del sodalizio di Schiazzano, frazione di Massa Lubrense, sono in preparazione alla nuova stagione sportiva di tiro alla fune.
I bianco blu sono ormai una realtà a livello nazionale, dopo il terzo posto nella categoria 640 chilogrammi e la medaglia di argento nella 680 chili, si sono immersi nella fase di preparazione autunnale in vista delle gare che scatteranno tra dicembre e gennaio.
La squadra pur essendo una piccola realtà continua a cresce e così di pari passo aumentano gli allenamenti e l’applicazione per riuscire a migliorarsi.
Un progresso che già l’anno scorso è stato ben visibile e che quest’anno avrà anche il supporto di nuovi atleti che sono andati a rinforzare un gruppo già ben unito e coeso. Una squadra che nonostante alcune difficoltà  legate soprattutto a questioni economiche, viste le enormi spese che questo sport comporta, non smette mai di sognare e di portare avanti questa sana passione.
Il 18 Dicembre tutte le attese saranno ripagate. A Fermo avrà inizio il quarto anno di Campionato Italiano di tiro alla fune per la Lubrensis, seconda e terza tappa in quel di Cento il 15 e  29 gennaio, mentre i bianco azzurri saranno a Cuneo il 12 febbraio.
Il meglio per i costieri giungerà nel mese di febbraio, quando si volerà in Scozia per l’attesissimo Mondiale che si svolgerà dal 23 al 27 del secondo mese dell’anno, e dove la compagine Massese spera di ben figurare per una ulteriore iniezione di fiducia in vista dei Campionati Italiani.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!