Folgore corsara con l’Oplonti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Torre Annunziata – Riesce a imporsi in esterna la  Folgore Massa maschile del duo Giacobelli – Gargiulo in rimonta dopo un primo set tirato, ma perso nel momento topico.
Molti errori in battuta e in ricezione condizionano l’inizio gara dei bianco verdi che riescono comunque a restare in scia, ma cedere nel finale di parziale 25-23.
L’orario influisce nella prestazione di massesi che, comunque, riescono a pareggiare il computo complessivo dei set crescendo nei fondamentali e approfittando di qualche errore di troppo degli avversari in battuta.
Il gioco non è entusiasmante neppure nel terzo set. La Folgore è maggiormente concentrata, controlla i fondamentali e scappa avanti di quattro sul 20-24, ma l’Oplonti non molla piazza un break di tre punti rimettendo tutto in equilibrio. Iaccarino nel momento migliore degli avversari salva i compagni in difesa e i bianchi commettono un errore imperdonabile in attacco permettendo agli avversari di andare avanti 2-1.
Non parte bene la squadra costiera nel quarto e decisivo set, va sotto 5-0, ma rimonta. Divenuta padrona del campo la compagine del presidente Vinaccia controlla gli avversari scava il gap fondamentale e alla prima opportunità chiude l’incontro vincendo il parziale per 19-25.
«Tre punti importanti su un campo difficile anche considerata l’insolita ora mattutina – commenta Giacobelli -. era importante vincere per tenere a distanza la parte bassa della classifica anche perché non sarà facile per nessuno su questo campo».

Prima Divisione maschile
Oplonti Volley – Folgore Massa 1-3
Folgore Massa: Terminiello, Di Leva, Iaccarino, Maresca, Miccio, Giglio, Vinaccia, Fiorentino, De Maria, Scarpato, Lucco, Mastellone (L).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!