SGB: tre punti con la Real Boschese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Giuseppe Esposito: mancano poche reti per raggiungere 100 segnature con il SGB

Importantissima vittoria del San Giovanni Battista, al Massaquano, contro una buona Real Boschese. 2-1 lo score al 90 al termine di una partita combattuta e a tratti nervosa. La squadra di casa passa in vantaggio al 12 con Peppe Esposito che devia in rete di testa, dalla corta distanza. Un gol che sa di liberazione e rompe un digiuno che durava dalla prima di campionato. Passano circa 15 minuti e ancora la punta vicana che intercetta un maldestro rinvio di Colace, si invola verso l’area dove serve Abbruzzese che devia in rete da pochi passi. La Real Boschese, cerca, con poca precisione di rintuzzare il doppio vantaggio dei rossoblu, fino a quando al 35, un cross di Ruggiero, finisce , in area,sul braccio di Guida. Probabilmente non volontario il fallo, ma il direttore di gara decreta la massima punizione, trasformata da Sorrentino. Nella seconda frazione, il SGB è attento a controllare la squadra boschese che pur attaccando con regolarità, riesce poche volte ad essere pericolosa. Al 75 un tracciante di Ilvettini, viene deviato sulla traversa dal sempre puntuale D’Urso. Occasioni su contropiede anche da parte dei padroni di casa, ma il punteggio rimane congelato sul 2-1. Per il ritrovato bomber  Peppe Esposito sono “Tre punti fondamentali che fanno classifica e morale, soprattutto il mio. Sono contento di aver finalmente sbloccato lo score personale, e spero presto di ripetermi: vorrei raggiungere le 100 reti con il SGB e non ne mancano molte!”
Con la vittoria di oggi il SGB si porta a 11 punti , attestandosi a centro classifica con tre vittorie , due pareggi, e tre sconfitte.

San Giovanni Battista – Real Boschese     2  –  1

SAN GIOVANNI BATTISTA: D’Urso, Starace, Guida, Del Gaudio, Di Palma, Piccolo, Di Paola, Caccioppoli (46 De Rosa), Esposito, Parlato (73 Gargiulo) , Abbruzzese – a disp: Guida II, Iaccarino, Curto, Carbone, Savarese
– allenatore Nardo
REAL BOSCHESE:  Lombardo, Colace (55 Aversati), Di Cristo, Pellino, Manzo, Tucci, Ilvettini, Osservanza, Sorremtino, Ruggiero – a disp Panariello, Madonna, Iacobello – allenatore Cuciniello
RETI: 12 Esposito,27 Abbruzzese  SGB – 35 Sorrentino RB
AMMONITI: Parlato, Di Palma (SGB), Ilvettini, Osservanza (RB)
ESPULSI: De Rosa (SGB) – Manzo (RB)

® riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!