Poker del Sant’Agnello, Pagani ko

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Pasquale Schettino con il numero otto dopo aver realizzato il 3-1 (foto Pollio)

Sorrento – Decide di svoltare in uno dei match più importanti il Sant’Agnello di Guarracino che contro il Pro Pagani sul sintetico dell’Italia realizza un poker contro una diretta concorrente per la salvezza. In formazione rimaneggiata considerate le squalifiche, il tecnico modifica qualcosa nello scacchiere tattico dei padroni di casa e riesce a ottenere tre punti.
Sarà la gara della svolta? Solo il proseguo del campionato dirà se il Sant’Agnello ha invertito la rotta. In clima pre-mercato invernale si desta dal sonno bomber Iozzino che realizza una bella doppietta prima sfruttando l’assist di Macarone, poi sorprendendo Rossi da 40 metri.
I padroni di casa di certo non partono al meglio, subiscono goal al primo affondo degli ospiti, ma punti sul vivo si scatenano e riescono a ribaltare le cose. Schettino sceglie il colpo migliore del suo repertorio:  il calcio piazzato e pareggia, poi bomber Iozzino  porta avanti i suoi.
Nella ripresa al primo affondo il centrocampista bianco azzurro realizza su rigore la rete della sicurezza, poi il numero nove santanellese da quaranta metri beffa Rossi fuori posizione.
«O facciamo tanti goal o nessuno – ride Schettino – Finalmente abbiamo vinto e il morale è alto, ma dobbiamo continuare su questa strada perché la salvezza è ancora lontana».

Campionato di Promozione girone B
Sant’Agnello – Pro Pagani 4-1
Sant’Agnello: La Mura 6, Guarino 6, Palomba 6, Inserra 6 (15’st Schiazzano 6), Fiodo sv (15’pt Russo 6), Dentale 6.5, Macarone 6.5, Schettino 7, Iozzino 7 (40’st Coppola sv), Esposito V 6, Esposito C 6. A disposizione: Soldatino, Beato, Aiello, Scelzo.
Allenatore: Guarracino 7 (squalificato)
Pro Pagani: Rossi S 5, Pisapia 5.5, Mercurio 5.5, Versiglioni L 5.5, Bencivenni 5.5, Pastinesi 5.5, Ferraioli 5, Silvestri F 5.5, Somma 6, Marrazzo 5.5, Versiglioni F 5.5. A disposizione: Elefante, Autiero, Fortunato, Orlando.
Allenatore: Silvestri G 5.5
Arbitro: sig. Troise di Torre Annunziata 6
Marcatori: 5’pt Somma (P), 20’pt, 5’st rig. Schettino (SA), 25’pt e 35’st Iozzino (SA)
Note: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Iozzino, Mercurio, Bencivenni, Pastinesi, Versiglioni F

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!