Massa, Fiorentino:”Non dobbiamo sbagliare il match”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Spera in qualche colpo di mercato che permetta il salto di qualità il portiere massese Paolo Fiorentino

Massa Lubrense – Il ruolo più delicato: il portiere, in una squadra che lotterà sino alla fine per la permanenza in Eccellenza. Paolo Fiorentino è giunto a Massa Lubrense due anni fa per blindare i pali dei nero azzurri e mai come in questa stagione sta affrontando le difficoltà di una neo promossa. I nero azzurri non sono tra le difese colabrodo, ma con un attacco asfittico non riescono ad allontanarsi dalla zona play-out.
«Spero che nel mercato si intervenga in attacco con un paio di innesti che possano permetterci il salto di qualità – commenta Fiorentino -. Alla lunga prendiamo elogi su tutti i campi, ma non riusciamo a vincere, questo è il nostro problema».
La sessione invernale della campagna trasferimenti è alle porte e il sodalizio di via Arenaccia è alla fervente ricerca di alcuni innesti che possano permettere il salto di qualità alla compagine massese. Cardinale e Sturno hanno lasciato la squadra, D’Esposito è fermo ai box per infortunio, ma la truppa di mister Palmieri è pronta ad affrontare il momento di difficoltà.

Per l’estremo difensore nero azzurro “C’è la giusta concentrazione”

«C’è preoccupazione, ma la consapevolezza di doversi impegnare al massimo – spiega il portiere nero azzurro -. Abbiamo già sbagliato con la Palmese e non possiamo permetterci altri passi falsi con il Mirabella Eclano».
Ha le idee chiare il pipelet massese che ha in mente solo il prossimo avversario. L’obiettivo è stabilito: la vittoria, che in casa Massa Lubrense manca dall’esordio casalingo contro l’Ippogrifo Sarno. Nel match di domenica la duplice opportunità di ricreare l’entusiasmo giusto, in caso di vittoria, e avvicinare gli avellinesi.
«Sono una squadra compatta che ha in mediana e in attacco i punti di forza – conclude Fiorentino -. Starà  a noi proporre il nostro gioco cercando di limitare anche le qualità dell’avversario. Non possiamo e non dobbiamo sbagliare il match».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!