De Luca e Fortitudo crack a Battipaglia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Battipaglia – Esce con un doppio colpo la Fortitudo Sorrento da quel di Battipaglia. Sconfitta in campo e infortunio per Flaminia De Luca che ha condizionato tutta la gara delle bianco verdi.
Era un importante banco di prova per la lotta alle posizioni di vertice del girone per la squadra costiera e il punteggio finale di +15 in favore delle bianco rosse salernitane renderà doppia l’importanza del match di ritorno.
«Abbiamo fatto comunque una buona gara peccato per il punteggio finale che a mio avviso è un po’ bugiardo – esordisce coach Marino -. Sapevamo di affrontare una buona squadra e speravo di mantenere l’eventuale gap, significa che al ritorno la partita avrà una valenza doppia».
La sintesi dell’allenatore costiero è quanto mai veritiera, ma sul match giocato dalle sue ragazze ha pesato l’infortunio della De Luca e le precarie condizioni di alcune delle sue ragazze che in settimana sono state colpite dall’influenza.
La Fortitudo tiene bene il campo per i primi dieci minuti ribattendo colpo su colpo contro le quotate avversarie,  al termine del primo quarto  le bianco verdi sono sotto di appena un punto.
La squadra di casa aumenta la pressione e riesce a domare almeno parzialmente le ragazze costiere che all’intervallo lungo hanno un gap di 12 punti.
La mancanza dell’esperienza della De Luca si fa sentire, ma nell’ultimo quarto la rimonta sembra essere servita quando a quattro dal termine la Fortitudo si trova sotto solo di sei e nell’ottica del doppio confronto potrebbe essere anche positivo, ma il rush finale di Battipaglia costringe le ospiti ad alcune forzature di troppo e il margine per le bianco rosse lievita sino al +15 finale (68-53).
«Purtroppo l’infortunio ci ha penalizzato, ma non facciamone un dramma – conclude il coach -. La fretta nel finale quando eravamo a due possessi di distacco non ci ha permesso di fare le scelte giuste. Ora recuperiamo tutte le ragazze tra infortuni e influenza per avere un bel girone di ritorno».

Basket U19F
Nuova Pallacanestro Battipaglia – Fortitudo Sorrento 68-53
(13-12; 37-25; 49-37)
Fortitudo Sorrento: De Rasis 10, Lombardo 19, De Luca 3, De Gregorio 4, Grimaldi 6, Parlato 11, Orazzo, Caneri, Toscano, Castellano, Gargiulo Rita.
Allenatore: Marino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!