Rossi decisivo, Di Nunzio chiude tutto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto Penna

Terni – Le pagelle dei rossoneri al termine del match contro la Ternana.

Rossi 7: Decisivo nel corso della prima frazione quando blinda la porta dà sicurezza alla difesa nell’arrembaggio finale.
Vanin 6: Fa bene le due fasi senza perdere i riferimenti. Si propone più volte al cross
Terra 6: Lotta e tiene botta contro Litteri. Fa valere l’esperienza.
Di Nunzio 6.5: Su ogni palla alta c’è. Blinda la linea difensiva con le scelte giuste.
Bonomi 6: Si riscatta dopo la brutta prestazione contro il Lumezzane, si deve lottare e usa la spada.
Camillucci 6: Stantuffa nella sua Terni per tutta la mediana. Stringe i denti nel finale.
Tognozzi 6: Parte anche bene, ma si spegne alla distanza. Un problema fisico lo costringe ad alzare bandiera bianca.
dal 1’st Armellino 6: deve fare legna e sino al trentesimo ci riesce poi aiuta la Maginot costiera.

Foto Gennaro Pollio

Basso 5.5: Sprinta quando può. Mette Scappini nelle condizioni di far male, si sacrifica in copertura.
Ginestra 5.5: parte bene con l’atteggiamento giusto. Propositivo in attacco è spento dalla fatica in chiusura di match.
Croce 5.5: Un continuo vorrei, ma non posso a sprazzi come tutta la squadra. Era in dubbio ed esce distrutto.
dal 26’st Bondi 5.5: In fase offensiva non si nota. Si piazza a pochi metri da Vanin per bloccare il binario sinistro della Ternana.
Scappini 5: Ha le opportunità migliori del Sorrento, ma le sciupa clamorosamente. Esce stremato e afflitto dai crampi.
dal 35’st Galabinov sv.

Allenatore Sarri (squalificato in panchina Calzona) 6: Ancora una volta contro una nobile il suo Sorrento si veste da guerriero e sfodera la solidità che chiede il tecnico.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!