Sant’Agnello: Juniores ko con il Bosco, la rabbia di Cappiello

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sant’Agnello – Un’altra sconfitta per la Juniores della Fc Sant’Agnello, maturata contro l’Atletico Bosco sul campo di Boscoreale. Un 2-1 che fa infuriare mister Peppe Cappiello per la maniera in cui è maturato, con il Sant’Agnello padrone del campo per il primo tempo ed in gol con Francesco Scelzo, che ha approfittato di una bella palla in verticale servitagli da Beato e poi raggiunto nella seconda frazione a causa di due disattenzioni difensive.
L’allenatore esprime tutto il suo disappunto dopo la partita: «Partita strana, primo tempo dominato – commenta -, abbiamo fallito altre occasioni, abbiamo giocato bene. Poi nel secondo tempo un’altra gara. In campo senza carattere, abbiamo subito due reti di cui la seconda assolutamente evitabile». Cappiello ha ben presenti i problemi della sua squadra, appuntabili tutti alla scarsa concentrazione dei suoi uomini durante la settimana di allenamenti. «Se non c’è voglia di sacrifici non si va lontano – sbotta il mister – i ragazzi devono dimostrare la loro presenza in campo, di potersela giocare altrimenti andiamo tutti a casa. Il lavoro settimanale si deve riscontrare la domenica ma se agli allenamenti sono spesso assenti molti ragazzi non si può lavorare bene».
L’allenatore della Juniores proverà a motivare i suoi atleti perchè si possa cominciare a fare punti importanti per la classifica: «Non va più bene così. bisogna cambiare mentalità. Io cercherò di motivare i miei ma nel momento in cui non vedrò cambi di rotta calerà anche la mia disponibilità – recita il lungo sfogo di Cappiello -. In campo si può scherzare ma bisogna soprattutto lavorare. Ho dato fiducia e confidenza a tutti ma vedo che essa non è ricambiata. La domenica non si va a perdere tempo con un completino, preferisco perdere tempo in altri modi. Il calcio non è questo».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



One thought on “Sant’Agnello: Juniores ko con il Bosco, la rabbia di Cappiello

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!