Promozione: Fortitudo storico successo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Giunge alla terza gara di campionato, in casa, la prima storica vittoria in Promozione per la Fortitudo Basket Sorrento che in rimonta mette ko la Pallacanestro Irno.
Gli ospiti si lasciano preferire in avvio, ma subiscono la voglia di rimonta dei biancoverdi che ne finale piazzano il colpo decisivo e vincono con merito per 59-54.
La maggiore esperienza degli ospiti bloccava, inspiegambilemente, gambe e mente dei padroni di casa troppo nervosi che risultavano imprecisi dall’arco e da sotto permettendo ai salernitani di avvantaggiarsi.
Avanti di sei nel primo quarto, poi di sette, la Pallacanestro Irno andava all’intervallo lungo in vantaggio di quattro possessi.
Al ritorno sul parquet della Tasso, Marino decide di osare e piazza la zona. Gli ospiti non riescono ad adeguarsi immediatamente e la Fortitudo ribalta il parziale mettendo il match nuovamente in discussione.
Somma va via in contropiede, poi Frediano Peraino e Esposito piazzano due bombe e si gioca punto a punto.
La Pallacanestro Irno inizia a innervosirsi e i salernitani si beccano un tecnico. Somma, migliore marcatore tra i suoi, realizza un azione da tre punti con canestro e fallo addizionale, poi Cascella fa 2/2 ai liberi e chiude definitivamente la contesa.

Fortitudo Sorrento – Pallacanestro Irno 59-54
(12-18 20-27 45-42)
Fortitudo Sorrento: Peraino T 8, Cascella 6, Somma 15, Rossi 2, Esposito 12, Saladino 2, Peraino F 11, Gargiulo Gio 1, Parvolo 2, Gargiulo Gae ne, Vazza ne, De Martino ne.
Allenatore: Marino

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!