Giovanissimi Nazionali: Sorrento facile sulla Paganese, Vitale convocato nella Under 15

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Partita da favola quella giocata dai giovanissimi nazionali guidati da Maurizio Amato. Un roboante 5-1 ha steso la Paganese che, passato dopo il temporale che ha flagellato Sorrento poco prima della gara, ha subito una pioggia di reti. Subito Sorrento avanti con Marino, gran gara la sua, che segna con un bel contropiede complice un errore della retroguardia avversaria. Dopo due minuti arriva l’inatteso pareggio della Paganese con Alfano: il terzino raccoglie un cross e la mette dentro di sinistro. Il Sorrento comunque non dà mai l’impressione di poter perdere la gara ed infatti, dopo qualche minuto di studio, segna ancora con un pallonetto Cavallaro al 25′ dopo una grande azione rifinita da Vitale, ottimo anche oggi. L’attaccante sorrentino si ripete al 34′ ancora con un pallonetto che fredda il portiere Veropalumbo ed in generale la Paganese che va al riposo stordita dai rossoneri.
Al rientro in campo la musica non cambia: Sorrento avanti. Solita girandola di cambi ed al 26′ arriva il 4-1 segnato da Infante ben imbeccato dal centrocampo rossonero che mette dentro con l’ennesimo pallonetto. L’ultima gioia rossonera arriva con un colpo di testa del neo entrato Cuomo che arrotonda il risultato meritatamente.
La soddisfazione maggiore arriva però dalla notizia della convocazione nella Under 15 nazionale di Antonio Vitale, il numero 10 dei giovanissimi che è stato scelto dal mister Francesco Rocca per la sue selezione. Un grande orgoglio per tutta la società che nella persona del dirigente Borrello spera che non sia la sola chiamata per i ragazzi del settore giovanile.

Campionato Nazionale Giovanissimi
Marcatori: Marino al 6’pt, Alfano (P) al 7’ pt, Cavallaro al 25’ pt e al 34’ pt, Infante al 26’ st e Cuomo al 29’ st.
Sorrento – Perrino, Vanacore, Izzo (Cuomo 27’ st), Ferraro, Izzo M., Damiano, Battipaglia (Labriola 20’ st), Infante (Bisogno 27’ st), Cavallaro (Cappella 14’ st), Vitale (Alfano 22’ st), Marino (Simonte 22’ st). A disp.: Manzo. All.: Amato
Paganese – Veropalumbo, Piscopo, Alfano (Scaglione 3’ st), Migliaro (Celotti 20’ st), Della Ragione (Esposito 20’ st), Esposito, Tramparulo, Bisogno, Savino, Alfano (De Prisco 23’ st), Manzillo. A disp.: Greco, Amatruda, Rusiello. All.: Nasta.
Arbitro: Troise (Torre Annunziata)
Ammoniti: Savino, Scaglione (P), Damiano (S)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!