Savarese aspetta il San Vitaliano: “In casa ci esaltiamo”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il Vico affronterà sabato alle 14.30 il San Vitaliano

Vico Equense – Digerita la sconfitta contro un San Vito Positano che ha ritrovato la via della vittoria dopo due sconfitte consecutive, il Vico Equense è proiettato verso la gara di sabato pomeriggio contro il San Vitaliano. Il presidente Savarese analizza la sconfitta dei suoi nello scorso match giocato a Positano.
«E’ stata una sconfitta nata dal fatto che non siamo abituati alla categoria – commenta il massimo dirigente -. Abbiamo elementi che giocano bene palla a terra ed il campo di Positano, in condizioni pessime, non ci ha aiutato. Stiamo andando a corrente alternata, in casa ci esaltiamo mentre fuori abbiamo qualche difficoltà».
A guardare i risultati, si tratta proprio di un Vico bello in terra amica e brutto fuori dalle mura di casa: re vittorie ed un pareggio interni, due sconfitte ed un pareggio esterni. Un terzo posto in classifica che non impressiona Savarese, che giudica questa prima parte di campionato come un ambientamento alla Promozione.
«Con quattro o cinque giocatori di qualità si vince il campionato – sentenzia il presidente -. Noi non siamo una squadra da promozione, noi pensiamo a giocare al calcio ed andiamo in difficoltà quando le avversarie pensano a protestare, ad intimorire. In questo campionato la differenza la possono fare gli under».
Il mister dopo la vittoria con l’Anacapri aveva parlato di mancanza di comunicazione tra i reparti e della mancanza di un leader come Del Sorbo.
«Purtroppo il rientro di Del Sorbo è ancora lontano, probabilmente potrà giocare a gennaio ma non ne siamo sicuri».
Prossima avversaria: il San Vitaliano già affrontato in Coppa qualche settimana prima dell’inizio del campionato. 1-0 il risultato a favore dei vicani.
«Fu una partita molto equilibrata che abbiamo risolto proprio al novantesimo – ricorda Savarese -. Sono una buona squadra, dobbiamo confermare il ruolino positivo in casa».

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!