Nuoto: Schiazzano e Gargiulo ancora vincenti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Riprende l’attività del nuoto in Penisola Sorrentina che con le atlete dello Swimming Sorrento hanno preso parte al Meeting nazionale di nuoto svoltosi a L’Aquila il 30 ottobre che ha visto impegnate oltre a Sveva Schiazzano e Gaia Gargiulo anche le sorelle gemelle Martina e Francesca de Turris di Termini.
La squadra delle ranocchiette al completo composta da 7 nuotatori si è ottimamente distinta con 2 ori 2 argenti e 5 bronzi.
Mattatrice Sveva con due ori nei 50 delfino con 33’’12 e nei 25 delfino con 14’’84 un argento nei 100 misti con 01’16’’20 e bronzo nei 50 stile libero con 30’’22.
Gaia Gargiulo è stata argento nei 50 dorso con 40’’07 e bronzo nei 25 rana con 18’’11 una medaglia di legno, cioè quarto posto,  nei 100 misti con 1’19’’49 ed un settimo nei 25 dorso dovuto ad una pessima partenza.
Un esordio migliore di questo, dopo il salto di categoria da esordienti “A” nella categoria “Ragazzi”, dove si confronteranno con avversarie più grandi di un anno.
Ottime prestazioni per le gemelle De Turris negli esordienti “A” con il bronzo di Martina nei 25 delfino con 17’’02 e nei 50 delfino con 38’’42 e le belle prestazioni della sorella Francesca un poco più sfortunata per una squalifica che se non ci fosse stata l’avrebbe messa sul podio dei 50 dorso.
Da menzionare anche il sorrentino Christian Monetti bronzo nei 50 delfino con 37’’10 negli Esordienti A. Un bravo anche agli altri per i quali il podio arriverà presto, tra essi Fabrizia Frenda e Giovanni Gargiulo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!