Prima Categoria: al via la Coppa Campania

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Iniziano le danze anche in Prima Categoria. Da Sabato prossimo il via con la Coppa Campania. La competizione vede impegnate il Real Massa e il neo promosso San Giovanni Battista. I massesi sono stati inseriti in un girone triangolare con S. Maria La Carità (Domenica prossima prima in trasferta alle ore 11.30) e Real Boschese. La squadra di Massaquano dovrà disputare la Coppa in un girone a quattro, misurandosi con Juve Agerolina, Boschese e Virtus S. Antonio Abate: la prima Sabato alle ore  15.30 al Massaquano proprio contro questi ultimi. Impegni certamente non facili per entrambe le formazioni, che faranno da viatico alla prima giornata di Campionato, in programma per il week-end successivo. Ancora ignote le composizioni dei gironi nei quali saranno inserite le uniche due squadre costiere del torneo di prima categoria.  Non manca comunque un in bocca al lupo dalla redazione di Sportinpenisola.com, che seguirà puntualmente le vicende sportive di di Real Massa e San Giovanni Battista.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!