Berretti: Sorrento in gran spolvero nel 2-0 alla Paganese

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Massa Lubrense – Il tanto discusso sintetico del “Cerulli” di Massa non ferma i ragazzi della formazione “Berretti” allenati da Bevilacqua. Dopo una partita dominata e a tratti spettacolare i rossoneri archiviano la pratica paganese con un 2-0 che non rende giustizia alla prestazione notevole offerta dai costieri. Un primo tempo quasi perfetto: Mascolo subito protagonista con la rete fulminea, realizzata al 5′, su assist perfetto di Pietrovito. Lo stesso Mascolo potrebbe raddoppiare subito ma la sua azione è fermata da una decisione dubbia dell’arbitro che ferma il giovane attaccante per un fuorigioco inesistente. Il Sorrento offre spettacolo, Piacentile tenta il gol in magnifica rovesciata, ma deve rinunciare a Vigorito che esce per uno scontro di gioco per fortuna senza conseguenze negative. Proprio Piacentile trova il meritatissimo 2-0 con un tiro a fil di palo che ha concluso nel migliore dei modi un’azione personale di Natale, in forma come tutti i compagni. Il secondo tempo è ordinaria amministrazione. La Paganese non riesce mai a rendersi pericolosa nella metà campo avversaria, fermata da una prestazione sopra le righe della retroguardia rossonera. Breglia si conferma sulla sinistra mentre il portiere Lombardo non è mai chiamato in causa. Bevilacqua può essere soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, che completano il quadro vittorioso offerto dalle giovanili sorrentine.

Campionato Nazionale “Dante Berretti” Girone E
Sorrento – Paganese 2-0
Reti: Mascolo (S) al 5′; Piacentile (S) al 41′
Sorrento: Lombardo, Vigorito (33′ Somma), Breglia, Terminiello, Siniscalchi, Iaccarino, Natale (75′ Barbella), Pietrovito, Mascolo (87′ Costabile) De Giambattista, Piacentile. All.: Bevilacqua.
Paganese: Bracci ante, Mannara, Sessa, Perna, Vitale, Cucciniello, Salzano, Barone, D’Arco, Gioia, Cuomo. All.: Salerno.
Arbitro: Di Lauro di Napoli
Ammoniti: Natale (S) e  Barone (P)

©Riproduzione Riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!