Folgore Massa sono tre su tre

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vittoria e passaggio del turno per la Folgore Massa (foto Lello Acone)

Massa Lubrense – Tre su tre e passaggio del turno per la Folgore Massa di mister Paolo Russo, che contro la Volley Ball Stabia si impone nettamente per tre set a zero.
Gara che non sembra mai in bilico per i padroni di casa. La squadra del presidente Vinaccia ancora senza l’ex centrale della Msc Sorrento Fabio Cuccaro e Gennaro Durante con problemi di tesseramento non soffrono più di tanto e intascano ulteriori tre punti.
Primo passo compiuto verso la seconda fase della della Coppa Campania, dove i massesi aspettano il sorteggio della Federazione Campania per conoscere i futuri avversari.
Partenza lampo per i padroni di casa che controllano il gioco si affidano a opposto e centrali per mettere alle corde gli stabiesi e intascare il primo parziale per 25-16.
Se contro la Apd Carotenuto Sant’Agnello i bianco verdi avevano subito il ritorno dei santanellesi nel secondo set, alla Pulcarelli si assiste a un monologo per Ruggiero e compagni, che mantengono alto il livello di gioco e costringono i giallo blu al ruolo di sparring partner chiudendo 25-18 il secondo parziale.
Posto sul match una bella pietra tombale con la conquista dei primi due set i padroni di casa calano l’intensità, ma restano, comunque, padroni dell’incontro tenendo a bada il ritorno della Volley Ball Stabia. Infatti, quello che si rivelerà l’ultimo set è anche il più equilibrato con la squadra di Paolo Russo costretta a impegnarsi allo spasimo per chiudere il discorso con un tirato 25-23.
La società del presidente Vinaccia festeggia non solo il passaggio del turno, ma anche l’accordo che legherà il sodalizio bianco verde con lo sponsor tecnico Asics. Infatti, grazie all’ausilio di Lucio Iaccarino, dell’attività commerciale Jogging King di Piano di Sorrento, è stato siglato l’accordo con il quale sarà la famosa azienda piemontese comparirà sulle divise sociali.
Sul catalogo della Asics saranno anche presenti le fotografie della società massese, unica squadra delle serie minori che potrà vantare questo accordo.

Coppa Campania girone E
Folgore Massa – Volley Ball Stabia 3-0
(25-16; 25-18; 25-23)
Folgore Massa: Esposito, Cinque, Schiavone, Cuccaro, Ruggiero F, Armidoro, Coppola, Gargiulo, Anniballi (L), Marciano (L).
Allenatore: sig. Russo

® Riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!