Sorrento-Taranto le ultimissime

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Se da un lato c’è il Taranto che preoccupa per la solidità del collettivo e la pericolosità in attacco, dall’altro il tecnico rossonero Sarri può sorridere: per il delicato match interno con i rossoblu, infatti, il tecnico di Montecatini potrà attingere a piene mani dal proprio organico, esclusion fatta per l’esterno Croce ,che domenica sconterà l’ultima delle quattro giornate di squalifica rimediate la scorsa stagione con l’Alessandria.
Aria di panchina, invece, per Simone Basso che ha recuperato in extremis dall’infortunio al gomito ed è stato inserito regolarmente nella lista dei convocati.
Sarri, infatti, nonostante l’ok dello staff medico, non ha intenzione di rischiarlo dal primo minuto. Sarà esordio dal primo minuto, invece, per Luca Tognozzi che affiancherà Camillucci in mediana. Minori probabilità di partire nell’undici titolare le ha, invece, Scappini: come terminale unico offensivo giocherà ancora il capocannoniere del girone Ginestra, alle cui spalle agiranno Carlini come trequartista e Corsetti e Bondi come esterni, rispettivamente a destra e a sinistra. L’unico dubbio riguarda il compagno di Nocentini al centro della difesa: Romeo è in leggero vantaggio su Terra, mentre sulle corsie laterali appare scontato l’utilizzo di Bonomi e di capitan Vanin.
Tra le fila del Taranto, invece, sono out De Gasperi, Pensalfini e Sabatino. Il difensore Coly, invece, ha recuperato dall’affaticamento muscolare e andrà in panchina. A centrocampo, invece, rientra Vicedomini che affiancherà Giorgino in mediana, con Antonazzo e Rizzi. Davanti i tre inamovibili tenori Rantier, Girardi e Chiaretti.
Arbitro dell’incontro sarà il signor Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!