Allievi Nazionali: Tris del Sorrento, Ebolitana ko

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Buona la prima casalinga per gli allievi nazionali rossoneri che dopo la disfatta di Napoli si rialzano e stendono l’Ebolitana con un netto 3-0. Prestazione solida e compatta quella del collettivo costiero che dopo un inizio in naftalina, trovano la rete sul finire della prima frazione di gioco, controllano la timida reazione ebolitana e nei minuti finali chiudono il match con Schiavone e Bevilacqua.
SORRENTO, IL GIOCO LATITA –  L’inizio di gara è noioso e regala emozioni col contagocce. Il Sorrento prova timidamente ad imporre il proprio gioco, ma la manovra, lenta, prevedibile e spesso imprecisa, si arena sulla trequarti campo, dove i difensori dell’Ebolitana hanno vita facile nel controllare la punta centrale Schiavone, lasciato colpevolmente solo dagli attaccanti esterni e dai centrocampisti, statici e poco inclini all’inserimento. Il gioco, così, ristagna a centrocampo, dove Alison prova invano a cambiare l’andazzo della partita, scontrandosi però con il pressing asfissiante degli uomini di Talevi, bravi a raddoppiare costantemente sul portatore di palla.
L’EPISODIO –  Con l’Ebolitana che sembra essere sbarcata in penisola sorrentina col chiaro obiettivo di non prenderle, col passare dei minuti il Sorrento avanza il proprio baricentro ma perde d’intensità. Nonostante ciò, i classe ’95 rossoneri trovano comunque il vantaggio sul finire di frazione con Di Vicino che, sugli sviluppi di un piazzato di Alison, prima centra la traversa di testa e poi, su assist in rovesciata di Borrelli, trova la rasoiata vincente che fredda l’ex Ginolfi. NON CAMBIA IL COPIONE. La girandola delle sostituzioni non cambia il copione del match. Forte del vantaggio il Sorrento controlla senza patemi d’animo l’Ebolitana che cerca di sopperire col cuore alle lampanti lacune tecniche individuali. Il forcing dei canarini è però confusionario e produce solamente un tiro, il primo ed ultimo della compagine salernitana, partito dal sinistro di Auletta che sporca i guantoni di Varchetta, costretto alla presa in due tempi. UNO-DUE MICIDIALE Scampato il pericolo, il Sorrento si riordina e nel finale approfitta degli spazi concessi dall’Ebolitana, prima con Schiavone che corregge in rete un traversone di Amoresano e poi con Bevilacqua che in contropiede batte Ginolfi per il definitivo 3-0 CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI – GIRONE F SECONDA GIORNATA SORRENTO – EBOLITANA 3-0 Marcatori: 39’ p.t. Di Vicino , 36’ Schiavone, 40’ s.t. Bevilacqua SORRENTO (4-3-3): Varchetta; Amoresano, Guadagnuolo, Vastola, De Angelis (dal 15’ s.t. Procentese); Mosca (dal 1’ s.t. Carrasco), Alison, Borrelli; Schiavone, Coronella (dal 20’ s.t. Mazzafaro), Di Vicino (dal 27’ s.t. Bevilacqua). A disposizione: Passaro, Esposito, Nasto. Allenatore: Antonio Raiola. EBOLITANA (4-3-3): Ginolfi; Pisapia, Di Nicola, Napoli, Della Guardia; De Gregorio (dal 28’ s.t. Marmoro), Asciuti, Auletta; Giordano (dal 16’ s.t. Kuhxar), Di Marco, Botta (dal 19’ s.t. Landi). A disposizione: Spagnuolo, De Felice, Simeone, Buoninfante. Allenatore: Antonio Talevi. Arbitro: Antonio Pirone di Ercolano (Mariniello/Autiero) Note: Ammoniti: Della Guardia (E), Auletta (E), Vastola (S) Espulsi Calci d’angolo 3-1 Recuperi 1’ primo tempo, 4’ secondo tempo. Osservato un minuto di raccoglimento in memoria dei soldati caduti in Afghanistan.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!