SGB: Pasquale Vanacore tecnico della Juniores

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

staff tecnico SGB

Nei giorni 1.2.3 ottobre p.v. avrà inizio il Campionato Regionale Juniores, al quale si è iscritta anche la SS San Giovanni Battista –  Massaquano. Per il SGB è la prima partecipazione ufficiale ad un campionato JUNIORES, laddove la formazione vicana sarà opposta a compagini prestigiose, e probabilmente sarà anche l’occasione per un derby cittadino contro il Vico Equense del patron Savarese. La direzione tecnica della squadra è stata affidata a Pasquale Vanacore, vicano di Pietrapiana, con una ampia pregressa esperienza proprio nel settore giovanile. Vanacore è fiducioso sulla validità del gruppo: “In questa fase stiamo curando principalmente il modulo di gioco, che sarà per una precisa scelta tecnica, lo stesso che mister Nardo adotta nella prima squadra, al fine di creare giocatori, anche tatticamente pronti a subentrare nella formazione maggiore. ”
Il presidente Di Palma e il ds Carrano, sono sempre più convinti della bontà della decisione di partecipare all’impegnativo campionato Juniores: Siamo orgogliosi di questi ragazzi, che, ci tengo a precisare, sono tutti residenti nel comune di Vico Equense. Sono giovani talenti da coltivare, che vengono da tutte le frazioni , e costituiranno il futuro del SGB.
In effetti, calciatori che fanno parte della rosa della prima squadra, sono in età da Juniores: parliamo di cristallini talenti come Checco Apuzzo, Di Paola, Curto, Gargiulo, Savarese, Del Gaudio … ragazzi già nella pianta stabile di Nardo, che all’occorenza possono rinforzare la già ottima Juniores, ed allora, probabilmente saranno dolori per tutti.

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!