Sarri: “Sorrento dobbiamo essere più determinati”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Chiede maggiore determinazione ai suoi Maurizio Sarri

Sorrento – Sarà di certo una squadra più cattiva il Sorrento che scenderà in campo al Sinigaglia di Como, anche perché il presidente Gambardella ha richiamato i suoi a essere più spietati e determinati nel corso della gara. «Dobbiamo essere molto più cattivi come ha affermato il presidente – commenta il trainer toscano -. La squadra si deve incattivire. Lo hanno capito e dobbiamo lottare sempre con il coltello tra i denti».
Anche per Sarri la situazione che la squadra rossonera vive con lo stadio è paradossale, ma il tecnico richiama i suoi a calarsi quanto prima nella realtà di Sorrento.
«Sarò un tipo all’antica, ma è strano aver i ragazzi delle giovanili pronti a entrare in campo appena termina la prima squadra – commenta il trainer rossonero -, ma la realtà è questa per cui bisognerà abituarsi presto».
I lariani hanno concluso una campagna acquisti degna di una diretta pretendente alle posizioni nobili della classifica per cui Sarri tende a smorzare i facili entusiasmi che avevano accompagnato la squadra verso l’esordio casalingo di domenica scorsa.
«Il Como è una squadra che ha fatto una importante campagna acquisti – continua il tecnico -. Si è passati immediatamente al sensazionalismo in Penisola, ma anche i lariani sono una squadra forte che dirà la sua per i play-off».
La scorsa settimana aveva visto giusto mister 33 schemi, che aveva dipinto un Picasso nel descrivere il match contro la squadra lombarada.
«Una partita meno aperta rispetto alla gara con il Pavia – spiega Sarri -. Il Como sa soffrire, hanno buone ripartenze e sfrutta il momento di difficoltà degli avversari. Una gara di sicuro meno scoppiettante».
Nella rifinitura di domani il Sorrento scioglierà gli ultimi dubbi di formazione sull’undici da schierare al Sinigaglia. Carlini e Ginestra dovrebbero essere i grimaldelli per scardinare la retroguardia dei padroni di casa, mentre il rientrante Romeo si giocherà un posto da titolare con Nocentini e Terra.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!