Miccio-Cuccaro vincono il tesserato degli Zoccoli Volanti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

foto tratta dal profilo Facebook degli Zoccoli Volanti

Piano di Sorrento – Con l’estate 2011 è tornato, puntuale, l’appuntamento con il torneo di Beach Volley “Quelli della Notte” organizzato dagli Zoccoli Volanti.
Giunto ormai alla diciannovesima edizione, il Torneo si è confermato l’evento più cool dell’estate di Piano di Sorrento.
Nella Cavea della scuola media per circa un mese oltre 120 squadre di ogni categoria si sono confrontate per primeggiare e scrivere il loro nome nell’ormai lungo albo d’oro.
Son passati ormai quasi vent’anni da quando un gruppo di giovani carottesi, nell’estate del 1993, diede vita ad un avventura che si conferma nel tempo.
L’associazione, grazie allo spirito assolutamente volontario dei suoi membri, con le sue serate e lo storico torneo di Beach Volley, riesce ormai da anni a rendere viva l’estate carottese, permettendo a tutti di giocare e divertirsi sulla sabbia!
Grazie al successo di pubblico ed al gran numero di atleti coinvolti, tutto il mese di agosto è all’insegna di goliardici e spettacolari incontri di beach volley che sono culminati nelle finali del 29, 30 e 31 agosto dove si sono proclamati i vincitori di ben otto categorie differenti.
Nella categoria regina, il doppio tesserato, ha prevalso dopo la coppia Marcello Miccio – Fabio Cuccaro dopo un match molto combattuto e appassionante.
Condita da serate gastronomiche e con un occhio rivolto alla beneficenza, la manifestazione coinvolge ormai centinaia di spettatori entusiasti di assistere ad uno spettacolo sportivo e non solo.
L’appuntamento è, ovviamente, reso possibile grazie al patrocinio del Comune di Piano di Sorrento che non manca mai di concedere la massima disponibilità al fianco degli organizzatori.
La naturale evoluzione della manifestazione non poteva non tener conto delle nuove tecnologie e non può mancare la presenza in rete di ogni informazione utile a simpatizzanti e appassionati.
Per seguire via web tutte le iniziative e l’andamento del torneo è possibile collegarsi e diventare fan della pagina Facebook “Zoccoli Volanti”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!