L’Atletico Bosco pesca due jolly e vince in rimonta

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Boscotrecase – Ribalta il risultato nel finale l’Atletico Bosco, che in cinque minuti passa dalla possibile eliminazione alla vittoria.
Un tempo ciascuno che penalizza oltremodo il Massa Lubrense di Miniero. La squadra Costiera dimostra di essere ancora un cantiere aperto con la scritta lavori in corso.
Primo tempo – Nella prima frazione di gioco una perla balistica di Porzio sblocca il risultato a favore dei nero azzurri. Il numero sette massese raccoglie una respinta della difesa e, a volo, trafigge l’estremo difensore di casa.
Il Massa soffre poco e raddoppia alla mezz’ora con Esposito. Il giovane nero azzurro si procura un rigore dopo aver subito il fallo di Mastellone e lo realizza con freddezza spiazzando il pipelet boschese.
Secondo tempo – La risposta dell’Atletico Bosco è tutta in una furente ripresa, che vede i padroni di casa protagonisti di una clamorosa rimonta.
La partita scorre via lentamente senza che i costieri subiscano la pressione dei padroni di casa, ma a poco dal quindicesimo Lieto dimezza lo svantaggio. Il numero otto boschese calcia dalla distanza e sorprende Fiorentino.
Il Massa ha le occasioni per chiudere definitivamente la gara, ma prima Vinaccia e poi Autiero non riescono a finalizzare gli assist di Esposito e Cappiello.
Nel momento migliore dei nero azzurri l’Atletico Bosco pareggia. Flauto prova la conclusione dal limite, la sfera viene deviata dal tacco di Zapparella e spiazza il portiere costiero per il 2-2.
La beffa si materializza nel recupero. Cirillo si incunea nella difesa massese e viene atterrato da Fiorentino. Ontano decreta la massima punizione, che Tortora con freddezza realizza.
Mercoledì c’è la sosta. Urge puntellare la rosa per provare a compiere l’ennesimo miracolo sportivo, cioè la salvezza, in quanto l’avvio è davvero da brividi con Agropoli, in trasfera, e Ippogrifo Sarno, in casa, che attendono i nero azzurri al varco.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!