Manita del Massa agli Allievi del Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Tra i più in forma Francesco De Stefano

Massa Lubrense – Continua la fase di apprendistato del Massa Lubrense di Miniero, che dopo gli intensi carichi di lavoro della preparazione hanno svolto la terza amichevole precampionato contro la formazione Allievi Nazionali del Sorrento Calcio.
Alla fine il match ha sorriso ai nero azzurri, che si sono imposti per 5-0, ma gli uomini di mister Raiola non hanno demeritato in virtù di una sola settimana di allenamento alle spalle e un roster tutto nuovo allestito dal Direttore del Settore giovanile Borrello.
Le reti per i nero azzurri sono state messe a segno da Porzio, doppietta una per tempo, da De Stefano, due goal anche  per lui, e Marcia in chiusura di secondo tempo.
Primo tempo – Nella prima frazione il pallino del gioco è nelle mani della compagine massese, che passa in vantaggio presto. Minuto sette, azione manovrata sulla sinistra, servizio di Esposito per Porzio che dal limite non lascia scampo a Varchetta.
Sbloccato il match il Massa continua a gestire la palla, ma in avanti il portiere dei rossoneri non corre particolari pericoli. Porzio e

Doppietta per il nuovo acquisto Ciro Porzio

Cappiello ci provano su calcio piazzato, ma non inquadrano lo specchio, mentre per i rossoneri due tiri dalla distanza non impensieriscono capitan Fiorentino.
Secondo tempo –  I giovani di Raiola sono più vogliosi nella ripresa e provano a pervenire al pari, ma sotto porta l’imprecisione la fa da padrona. Ruocco deve impegnarsi in due circostanze per evitare il pari, poi De Stefano dalla distanza trova il varco giusto e raddoppia.
L’impegno per gli uomini di Miniero deve essere sempre massimale perché i giovani Allievi del Sorrento cercano di rientrare in partita e in un paio di circostanze continuano a rendersi pericolosi dalle parti di Ruocco.
La giornata di grazia di De Stefano si completa al minuto 22. Porzio va via sulla destra, centra per Balduccelli, tiro di prima intenzione del giovane massese e palla che si stampa sulla traversa, la sfera è raccolta da De Stefano che deposita nella porta sguarnita.
Alfano entra al posto di Ruocco e  i rossoneri continuano la pressione per riuscire a realizzare la propria marcatura, ma le conclusioni per fortuna del pipelt nero azzurro sono tutte fuori bersaglio.
Al trentesimo Porzio cala il poker, poi Marcia allo scadere realizza la quinta rete per i suoi dopo aver saltato il portiere in uscita.

AS Massa Lubrense – Allievi Nazionali Sorrento Calcio 5-0
AS Massa Lubrense: Fiorentino (1’st Ruocco, 23’st Alfano), Zapparella (19’st Fiorito), Bagnulo, Autiero (29’st Vanacore), Gargiulo, De Stefano, Vinaccia (1’st Balduccelli), Cappiello, Porzio, Esposito (7’st Marcia), Volpe (27’st Lauro).
Allenatore: sig. Miniero
Allievi Nazionali Sorrento Calcio: Varchetta (1’st Passaro), Esposito, Vastola (1’st De Angelis), Alison (1’st Massa), Amoresano (1’st Sabatino), Guadagnuolo, Mosca, Borrelli (1’st Trigliozzi), Coronella, Schiavone (1’st Erba), Di Vicino (1’st Mazzafora).
Allenatore: sig. Raiola
Marcatori: 7’pt e 30’st Porzio (M), 15 e 22’st De Stefano (M), 40’st Marcia (M)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!