Parte domani il Sorrento Campus Dance

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Prenderà il via domani 29 agosto il Sorrento Campus Dance, da un’idea del suo organizzatore e direttore artistico Thiago Oliveira. Il campus si svolgerà presso la palestra Central Fitness Club di Sorrento.

Sono diversi i ragazzi che vi prenderanno parte provenienti sia dall’Italia che dall’estero.  Dall’Italia è confermata la presenza di allievi di scuole di Belluno, Firenze, Venezia, Catania e Napoli, dall’estero quella di un gruppo di ragazzi di San Paolo, Brasile.

I costi sono molto accessibili, si può optare per la formula Open, oppure per pacchetti formati da 1 a 5 corsi. Si può inoltre scegliere di seguire solo alcune singole lezioni al costo di 10 euro ciascuna (20 euro nel caso si tratti di un Master Class).

I partecipanti si esibiranno inoltre al Galà “Jasha premia la danza”, organizzato dallo sponsor del Campus l’atelier Jasha di Salvatore D’Orsi e Tonino Terminiello. Le esibizioni saranno dei corsi di modern-contemporary, danza classica ed hip hop.

Durante il Campus sarà assegnata una borsa di studio per il Festival Danza Maiori 2012 e ci saranno selezioni per l’Ateneo della Danza di Siena diretto da Marco Batti.

Ecco gli insegnanti che terranno lezioni durante il Campus:

Master Class di danza classica con Luisa Signorelli, coreografa e direttrice della compagnia Ballet-Ex

Master Class di danza contemporanea con Marco Batti, direttore artistico dell’Ateneo della Danza di Siena

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Danza classica con Riccardo Riccardi, ballerino del Teatro San Carlo

Repertorio classico con Roberta De Intinis, prima ballerina del Teatro San Carlo

Danza classica con Katia Moletta, direttice della scuola di danza Danzamania di Belluno

Danza di carattere con Ivanna Grekul, coreografa russa

Modern contemporary con Thiago Oliveira, direttore della T-Company

Hip Hop e Breakdance con Laura Zidarich, coreografa

Pilates con Silvana Gargiulo, coreografa e ballerina

Workshop di danze brasiliane con Josi Garcia, direttrice dello Studio de Dança di San Paolo in Brasile

Workshop di trucco di scena tenuto da Anna Scarpato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!