A Sorrento il 31° Campionato Italiano di Safari Fotografico Subacqueo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

L’avevamo già annunciato qualche tempo fa in occasione dell’articolo sulle attività svolte dall’A.S.D. Poseidon Team.

Prenderà il via mercoledì 31 agosto il 31° Campionato Italiano di Safari Fotografico Subacqueo, che si svolgerà nella cornice dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella.

Il safari fotografico subacqueo è la disciplina che un tempo veniva chiamata “Caccia fotografica Subacquea”. Consiste nel fotografare quante più specie possibile di pesci e sottoporli alla valutazione di un gruppo di giurati formato da esperti della fotografia subacquea e biologi marini. Il vincitore della competizione in questo caso viene proclamato campione italiano di categoria.

Le immagini vengono suddivise in valutabili e riconoscibili, le prime sono quelle che verranno sottoposte al giudizio e potranno prendere un voto da 0 a 10 le seconde sono quelle che verranno premiate con un coefficiente fisso moltiplicato per il coefficiente che indica il valore della specie a cui appartengono.

Le categorie si suddividono in Ara Master (autorespiratore e macchina reflex), Ara Compatte (autorespiratore e digitale compatta), Apnea Master (apnea e reflex) Apnea compatta (apnea e digitale compatta).

Alla competizione parteciperanno i migliori 40 fotografi che si sono guadagnati l’accesso alla fase finale disputando e vincendo le gare selettive che si sono tenute durante il 2010/2011 su tutto il territorio nazionale. Saranno anche premiate le foto più significative, ovvero quelle con un alto valore biologico e quelle più belle.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Attualmente il Campione Italiano assoluto è Marco Gargiulo del Poseidon Team di Sorrento (organizzatore dell’evento) e lo stesso Poseidon detiene il titolo a squadre conquistato a Portofino a settembre 2010.

Il programma dell’evento è il seguente:

Mercoledì 31 agosto ore 16:30  Presentazione del Campionato presso la Sala Consiliare del Comune di Sorrento

Giovedì 1 settembre dalle 08:30 alle 15:00 Campionato Italiano per Società

Venerdì 2 settembre dalle 08:30 alle 15:00 Campionato Italiano Individuale

Sabato 3 settembre ore 20:30 Premiazione presso l’anfiteatro Parco Ibsen a Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!