Volley Serie C: Nessun derby almeno in campionato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Quattro squadre in serie C, due maschili e altrettante femminili, ma nessun derby nel corso del prossimo campionato di volley 2011/12. Infatti, Folgore Massa e Apd Carotenuto sono state inserite in due gironi differenti come Gimel Sant’Agata e Herbelia Vico Equense.
Campionato di Serie C M e F – Nella maschile la APd che ha acquisito il titolo della Volley Ball Meta è stata inserita nel gruppo B, mentre i bianco verdi della Folgore Massa in quello A. Una scelta strana quella della FipaV, che nella scorsa stagione accoppiò il Meta con la squadra del presidente Vinaccia. Furono due gare pirotecniche sotto il profilo del gioco che videro prevalere in entrambi i casi la Volley Ball Meta.
Di certo nel girone A la Folgore sarà una delle squadre, mentre la Apd giunta a questa avventura con il piglio della new entry punterà a raggiungere una salvezza tranquilla.
Dopo la buonissima stagione conclusa con l’eliminazione contro il Benevento la Herbelia Vico Equense di certo punterà a confermarsi ancora una volta al vertice del proprio girone, che quest’anno sarà l’A.
Una stagione condotta dall’inizio alla fine ha permesso alla Gimel Sant’Agata di essere promossa in serie C, che di certo vorrà tenersi stretta. Le bianco blu santagatesi sono state inserite nel girone B.
Coppa Campania M e F – Se non ci saranno derby in campionato, la Coppa Campania metterà di fronte le formazioni della Penisola. Infatti, le compagini maschili e femminili che rappresenteranno la Costiera nel prossimo campionato di serie C maschile e femminile sono state inserite negli stessi gironi della seconda manifestazione Regionale.
Nel girone E della competizione riservata ai maschi Apd Carotenuto e Folgore Massa saranno avversarie in uno dei tre turni per conquistare la prima posizione, che garantirà l’accesso al turno successivo. Nello stesso raggruppamento di santanellesi e massesi ci saranno Volley Ball Stabia e ASD Olimpo Napoli.
Il criterio della vicinanza per ridurre i costi della Fipav ha messo insieme nello stesso girone, quello C, la Gimel Sant’Agata e la Herbelia Vico Equense. Per le due compagini femminili sarà un primo banco di prova utile per capire le reali opportunità all’interno dei rispettivi gironi di campionato. Con bianco blu e bianco rosse ci saranno AD Polisportiva Portici e Pallavolo Nemesi, che contenderanno alle squadre della Penisola il primo posto del girone e l’accesso al turno successivo.
Tutte le gare di Coppa Campania si disputeranno con partite di sola andata nelle seguenti date: 17-18 settembre, 21 settembre e 24-25 settembre.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!