Sorrento ai piedi di Croce

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto Luigi Penna

Sorrento – Vince con un gran finale di partita la compagine rossonera di mister Maurizio Sarri, che passa in vantaggio con Carlini, subisce un pari quasi casuale e dilaga nel finale con la doppietta di Ginestra e il goal di Terra.

Le pagelle dei rossoneri:
Rossi 6: Risponde presente quando è chiamato in causa. Provvidenziale sulla deviazione maldestra di Ginestra. Sorpreso sul goal.
Vanin 6.5: Bagna l’esordio stagionale con un assist. Poi svolge il compitino con sicurezza.
Romeo 6: Impegnato nella prima frazione dalle sortite di un Tamai più in palla cresce alla distanza.
Terra 6.5: Di testa è sempre presente. Nel finale corona un buon match con una rete acrobatica su azione calcio d’angolo.
Bonomi 6: A parte una leggerezza nel primo tempo in disimpegno, una gara di sostanza per il neo arrivo del Sorrento.
Armellino 6.5:  Subito titolare alla prima uscita si fa notare per la quantità di palloni che recupera. Non rischia mai nulla con passaggi semplici per i compagni. Nel finale si veste da assist man per Terra.
Niang 6.5: Grande personalità in mezzo al campo, ma spesso vuole dimostrare tutto in una sola partita. Il tempo c’è e le prestazioni potranno solo migliorare.
dal 20′st Ferrara 6: Sarri gli dà merito di essere entrato bene in un momento non facile. Parte dal suo piede l’azione che porta al tris dei costieri.
Corsetti 5.5: Va a corrente alternata e lo si nota. Deve riuscire a essere più continuo perché competere con Bondi e Croce per un posto da titolare sarà durissima.
dal 23′st Bondi 6: Ha un problemino al ginocchio, ma l’impegno e la voglia ci sono, rimanda le magie per quando saranno più utili.
Carlini 6.5: Vivace e sgusciante come solo i brevilinei sanno essere in questo avvio di stagione. Bagna l’esordio con una bella rete di testa, cerca sempre di duettare con Ginestra.
Croce 7.5: Devastante. Cofini non sa in che modo prenderlo. Dai suoi piedi partono le soluzioni migliori per le reti che permettono al Sorrento di passare il turno.
dal 41′st Greco sv.
Ginestra 7: Due goal facili facili, ma lui c’è. Ancora in ritardo di condizione, come conferma in conferenza stampa, sfiora altre due volte la rete.
Sarri 6.5: Prova di sostanza quella dei suoi uomini con quattro reti e un finale di gara molto positivo dopo 37 allenamenti in 19 giorni e una sola uscita contro l’Arezzo. Sistema le cose nel secondo tempo quando la squadra riesce a mantenere le distanze ed essere più fluida.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!