AS Massa Lubrense: Ufficialmente in Eccellenza

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Ormai è ufficiale il Massa Lubrense prenderà parte al prossimo campionato di Eccellenza. Il Consiglio Direttivo della FIGC-Campania ha ufficializzato la graduatoria tra tutte le squadre che avevano presentato domanda.
Escluso il Vico Equense perché non può ambire al ripescaggio in quanto non è possibile saltare due categorie.
I nero azzurri si sono piazzati primi tra le tredici compagini che potevano ambire al salto di categoria attraverso strade federali. La squadra della Città dell’Olio chiude con 169,5 punti precedendo di ben 17.5 il San Giorgio giunto alle proprie spalle.
Gli sforzi della dirigenza della società di via Arenaccia ha dato i suoi frutti. Infatti, dopo quattro anni di campionati al vertice in Promozione il salto di categoria per gli uomini del presidente De Gregorio, che lasciano il girone B della seconda categoria regionale e i derby con FC Sant’Agnello e Vico Equense e si trasferiscono in Eccellenza.
Continua la campagna acquisti in casa nero azzurra. La difesa dovrebbe subire ancora un piccolo restyling. Infatti, Dopo l’arrivo del forte difensore Bagnulo, di ritorno a Massa dopo l’esperienza a Sant’Agnello, la dirigenza ha sondato Marcello Ferrara liberatosi dal vincolo con il Positano, ma tratta, sempre con i giallo rossi, il possibile prestito di De Luca dopo la buona annata appena trascorsa con i nero azzurri. In mediana, dopo l’arrivo di De Stefano,  potrebbe esserci il grosso calibro, ma si attende l’ufficialità che dovrebbe giungere ad ore.
Attacco affidato ad Aiello ed Esposito, ma si aspettano segnali positivi a breve per la chiusura delle trattative per De Biase, mentre si cerca il varco giusto per far tornare in Costiera il figliol prodigo Marino che aveva trovato l’accordo con il Savoia, ma che a Torre Annunziata potrebbe trovare poco spazio considerati i grossi calibri che sono giunti al Giraud.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!