MTB : I Trofeo del Monte Comune

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vico Equense – Organizzata dalle associazioni TICCIANO C’E’, INSIEME PER LA NATURA, AVF, ACLI e AEQUA RUNNING, si è svolto sul triangolo Ticciano – Arola – S. Maria del Castello, la prima edizione del Trofeo Monte Comune. In dettaglio il percorso, con partenza da Ticciano alle ore 10 circa,  si è snodato in una prima parte su asfalto e successivamente  con una progressiva salita verso Santa Maria del Castello (circa 3 chilometri) poi sterrato e single track nei boschi, discesa tecnica, salita verso Monte Comune (circa 6 chilometri) e arrivo a S. Maria del Castello, avvenuto verso le 12.   Un tracciato sicuramente suggestivo, specialmente nella parte più squisitamente tecnica sul Monte Comune, da cui si può ammirare una delle più suggestive viste sulla Costiera Amalfitana, Penisola Sorrentina, Capri e Napoli .  La partecipazione era aperta non solo agli atleti tesserati FCI, ma anche ad escursionisti individuali . La gara, è stata favorita dall’assenza del gran caldo dei giorni scorsi, ed anzi i ciclisti hanno trovato refrigerio da inaspettati e brevi scrosci di pioggia.
All’arrivo, a Santa Maria del Castello, finale con un ricco pasta party con prodotti tipici locali per tutti i partecipanti ed accompagnatori. Hanno partecipato all’evento 56 iscritti, dei quali 39 sono giunti al traguardo. Primo classificato assoluto il salernitano Carmine Amendola del Bike & Sport Team MTB con il tempo di 1h 16′ 26″.
L’organizzazione della corsa  stata pressocchè perfetta” ha dichiarato Giuseppe Cosentino (tra gli ideatori della kermesse) ” non solo per il nostro impegno. Hanno contribuito gli splendidi scenari naturali nei quali si è svolta la corsa e per questo il mio ringraziamento va al sig. Giuseppe Albano  che ci ha generosamente concesso il passaggio sui sentieri della sua Fattoria del Monte Comune, come anche a tutti gli altri collaboratori in particolare quelli che si sono impegnati nell’apprezzatissimo “dopo corsa” a S. Maria del Castello, così come ai numerosi atleti che hanno dato vita alla corsa vera e propria. L’appuntamento è senz’altro per la II edizione il prossimo anno”.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!