Sorrento, Gambardella: “Sarri è un ottimo allenatore, Erpen ha rinnovato”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Dopo aver fatto sudare freddo tutti i tifosi rossoneri con le sue dimissioni, una settimana fa il ripensamento del presidente Mario Gambardella ha ridato nuova linfa al progetto Sorrento. Nell’arco di  sette giorni ha sciolto il nodo relativo al nuovo tecnico e dato mandato ad Avallone di trovare gli elementi giusti per allestire una squadra in grado di divertire.
«Ho scelto Sarri perché è un ottimo allenatore come Simonelli – spiega Mario Gambardella -. Il meglio che c’era per la Lega Pro. Ha dimostrato di saperci fare anche in situazioni particolari e crediamo possa fare bene anche a Sorrento».
Chiaro e diretto come sempre il presidente che, anche sul fronte obiettivo per la stagione 2011/12 non si nasconde.
«Vogliamo fare bene – continua il patron -. La squadra sarà costruita badando a tutti i dettagli per portare in Penisola il meglio che possa offrire il mercato. Dobbiamo ancora una volta conquistarci tutto a piccoli passi senza soffrire».

Il presidente Mario Gambardella con il nuovo allenatore Maurizio Sarri

Sul fronte del mercato i confronti con Sarri e Avallone sono costanti e continui. Il Sorrento vuole gente che sia confacente con il progetto tecnico del nuovo allenatore, ma soprattutto cerca il meglio senza svenarsi.
«Gli incontri con il direttore sportivo e l’allenatore sono frequenti – sottolinea Gambardella -. Stiamo già sondando il mercato alla ricerca di chi possa essere utile alla squadra. In questa ottica posso confermare che Erpen ha rinnovato il contratto anche se cercato da squadre di serie B».
Il ritiro, appunto. Il Sorrento partirà per la Toscana il 22 luglio, poi il rientro per affrontare il primo impegno ufficiale, la Coppa Italia Tim il 7 agosto.
Nei giorni scorsi si era sparsa la voce che tra i rossoneri e il Napoli potesse nascere una sorta di collaborazione anche grazie al main sponsor dei costieri la Msc che, da quest’anno, sarà sulle maglie degli azzurri in occasione della Champions Leauge. Il massimo dirigente smentisce questa voce, ma lascia aperta la porta a future collaborazioni.
«Con il Napoli non abbiamo mai avuto un canale preferenziale – conclude il presidente -, ma nulla vieta che possa essere l’occasione giusta per aprire delle relazioni con i partenopei e portare in costiera qualche  giovane interessante».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!