Swimming Sorrento/Ulysse protagonista ai Regionali Es. A.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Il gruppo dello Swimming Sorrento che sarà protagonista alle finali Regionali di Napoli (foto Franco Romano)

Sorrento – Una crescita costante durata quattro anni sotto il vigile occhio del tecnico Marco Veno che ha portato le atlete dello Swimming Sorrento nuoto alle fasi finali nella categorie Regionali Esordienti A. Infatti, dopo aver raccolto i frutti nelle gare durante la stagione portando diversi atleti ai Campionati Regionali Estivi 2011 che si terrà alla Scandone di Napoli dal 12 al 15 luglio. Nel corso della stagione al Centro Ulysse di Sorrento gli estenuanti allenamenti per i giovani atleti costieri che saranno protagonisti nella massima rassegna regionale.
Gaia Gargiulo si qualifica quarta a meno di un secondo dal podio nei 100 rana, e quinta nella doppia distanza con un buonissimo 3’08 che fa ben sperare per la finalissima. La piccola nuotatrice è settima e in finale anche nei 200 misti, e nona nei 200 dorso. S
veva Schiazzano, più volte a medaglia quest’anno, è seconda solo all’imprendibile Sofia Zarro negli 800 stile libero, con uno splendido 10’13” e nei 400 misti con l’ottimo 5’48”6 finale, mentre va in finale con il terzo tempo nella gara dei 400 stile libero e in quella della velocità pura (50 stile libero), facendo segnare un notevole 30”5.
Completano il quadro il quarto crono sempre della Schiazzano nei 100 farfalla a soli 3 decimi dal podio e l’ingresso tra migliori 16 degli 800 stile libero di Francesca De Turris. Lusinghieri nel complesso tutti i risultati di una squadra che anche nel settore maschile fa progressi con Giovanni Gargiulo e Christian Monetti.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!