Girone C: Bar Syrenuse avanti, out Croce Bianca

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Meta – Non riesce a mantenere aperto uno spiraglio la formazione giallo rossa della Croce Bianca che cede nettamente contro il Bar Syrenuse ed è matematicamente out dal V° Memorial Zio Pino. Non è riuscita la compagine di Aiello e D’Esposito a riaprire il proprio cammino contro i bianco neri dei fratelli Maresca.
La gara al di là delle ottime parate realizzate dal portiere giallo rosso è tutta nelle mani di Marcia e compagni. Dopo una prima fase di studio la squadra bianco nera riesce a piazzare l’uno-due che mette la gara in discesa. Prima è Giuseppe Maresca che sotto misura trova la deviazione vincente, poi Vittorio Marcia fa secco l’estremo difensore dell Croce Bianca da pochi metri.
Il Bar Syrenuse che aveva iniziato il match senza Pollio tra i pali è avanti due a zero e chiama time-out per consentire al pipelet costiero di entrare in campo, ma su un calcio piazzato è proprio Pollio che si lascia scappare un innocuo calcio piazzato di D’Esposito per il goal che riapre l’incontro.
Per fortuna di Pollio, autore poi di una buona prestazione, c’è Marcia che si erge a protagonista del match e piazza altre quattro reti e chiude la pratica. A nulla valgono i tentativi di Aiello di riaprire la partita che mette dentro due reti, perché a poco dalla fine ancora una volta Maresca chiude bene sul secondo palo e mette dentro il definitivo 7-3.

BAR SYRENUSE – CROCE BIANCA: 7-3
Marcatori: 5 Vittorio Marcia (BS), 2 Giuseppe Maresca (BS);2 Pasquale Aiello (CB), Raffaele D’Esposito (CB)
Migliore in campo: Giuseppe Maresca (BAR SYRENUSE)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!