Autosport: Un week-end Nazionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Un fine settimana ricco di soddisfazioni in casa Autosport Sorrento con i portacolori della scuderia costiera a podio nelle gare di Velocità Montagna e Slalom.
Se nella gara di casa c’è stato un monologo da parte dei piloti costieri al via della 25ma edizione della Coppa delle Due Costiere, manifestazione valida per Coppa CSAI Slalom 5a zona e il Campionato Regionale di specialità, con Vinaccia primo assoluto e i Castellano brothers a chiudere il podio e Max De Simone quarto, grande soddisfazione per l’entourage di Antonino Esposito in Sicilia.
A Erice è andata in scena la seconda prova del CIVM, sugli scudi Domenico Cubeda autore di una prestazione da incorniciare in Gara 1, con la sua SR4-Suzuki 1500 messagli a disposizione dalla scuderia della Penisola Sorrentina, che gli fruttava l’undicesima posizione assoluta. Cubeda sempre più a suo agio sulla barchetta inglese, non ha potuto far meglio in Gara 2 a causa della pioggia.
Il driver ha chiuso comunque in seconda piazza nel Gruppo E2B a cui si abbina la doppia vittoria in Classe 1600.
Prossimo week-end all’insegna del tricolore  per i piloti impegnati nell’Italian Radical Trophy. Infatti, a Caltanissetta avrà luogo il terzo atto del CIVM, la classica “Coppa Nissena”. A Campobasso andrà in scena la terza prova del Campionato Italiano Slalom dove con ogni probabilità il santagatese Luigi Vinaccia andrà alla ricerca della prima affermazione stagionale nella massima kermesse nazionale tra i birilli dopo i due piazzamenti in avvio di stagione.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!