Juniores Sant’Agnello le interviste del dopo gara

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Salvatore Coppola riceve la coppa per il secondo posto

Castello di Cisterna – Una gara sfortunata per i bianco azzurri del presidente Negri che, contro la formazione dell’Isola di Procida, vedono svanire il sogno di qualificarsi alle fasi finali nazionali.
Il tecnico Ponticorvo al termine dell’incontro traccia un bilancio della gara in cui ai costieri sono costati cari alcuni episodi sotto porta.
«Purtroppo è andata così – afferma Michele -. I ragazzi hanno fatto la loro gara, ma come in passato abbiamo sbagliato alcune occasioni, mentre il Procida è stato più cinico di noi punendoci nelle situazioni che hanno creato».
Va dato atto al Sant’Agnello di averci provato sino alla fine, ma di aver peccato di precisione senza nulla togliere alla squadra isolana dotata di un terzetto di ottima qualità in avanti.
«Di certo loro erano dotati di un reparto offensivo qualitativamente di ottima caratura – spiega Ponticorvo – che non ha sbagliato quasi nulla. Resta il rammarico di aver giocato alla pari con chi rappresenterà la Campania alle fasi nazionali».

Non riesce l'impresa alla Juniores di mister Ponticorvo

Una gara di sacrificio per il capitano Salvatore Coppola autore della rete del pareggio che però non è valsa alla conquista dell’ambito titolo Regionale.
«Per quanto ci siamo allenati con impegno siamo arrivati un po’ acciaccati alla finale – commenta Coppola -. Meglio di quanto fatto oggi non potevamo fare. Il calcio è spietato non abbiamo concretizzato e siamo stati puniti».
Per quanto sia stato nell’ombra nel corso del match, è stato importante il contributo offerto dal numero quattro costiero sempre pronto a pedinare il regista della formazione isolana Domenico Ambrosino. Puntuale in zona goal Salvatore ha una dedica particolare.
«Sono parzialmente più contento dei miei compagni perchè ho segnato e non mi capita spesso – conclude il centrocampista costiero -. Dedico la mia rete al mio papà».

 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!