Simonelli post Spezia: ‘Ai play-off una vale l’altra’

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

L'allenatore del Sorrento, Gianni Simonelli

Una gara bella e combattuta, che ha visto il Sorrento cedere il passo allo Spezia di D’Adderio al sesto risultato utile consecutivo. I rossoneri vanno sotto a metà della prima frazione pareggiano in apertura di ripresa, ma cedono anche perché la radiolina fornisce notizie non positive da Gubbio.

Il tecnico Gianni Simonelli è comunque soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, che hanno lottato come sempre sino alla fine.
«Nella prima frazione siamo stati un po’ in difficoltà – commenta il trainer -, ma nel secondo tempo si è di nuovo acceso il famoso pilota automatico e la squadra è migliorata pareggiando e mancando anche la rete del vantaggio con Manco».
Incombe la pericolante Cremonese all’Italia, ma la mente non può non viaggiare già agli impegni nei play-off. Al momento sarebbe Sorrento – Verona, ma per il professore di Saviano è più importante l’immediato, quindi l’impegno con i grigiorossi.
«Non corriamo troppo – continua il tecnico -. Ci attende l’ultimo impegno di campionato poi pensiamo agli spareggi». Simonelli con la grande esperienza svicola bene dalla domanda, ma si lascia andare a un commento sulla squadra da affrontare negli spareggi: «A questo punto va bene chiunque».
Gaetano Pignalosa timbra il cartellino anche al Picco di La Spezia, ma alla fine la sua rete serve solo a rimpinguare il suo bottino personale.
«Sono contento per la rete segnata, ma oggi non è servita a nulla. Noi nel finale abbiamo un po’ mollato sapendo il risultato di Gubbio, cosa che invece non ha fatto lo Spezia».
Play-off o Cremonese questo è il dilemma che potrebbe ingarbugliare le idee dei costieri per domenica prossima.
«Andiamo avanti per la nostra strada – afferma il numero nove rossonero -. La sconfitta non lascia rimpianti anche perché il Gubbio ha vinto. Merito comunque ai liguri per la gara che hanno disputato. Purtroppo oggi è andata così».
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!