Volley U18M: Meta, buona la prima

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Meta – Una partenza stentata, una crescente sicurezza, alla fine una vittoria meritata, quella che la Volley Ball Meta ha intascato nel match casalingo contro Asd VolleyInsieme Montesarchio. E’ stato il ventiquattresimo successo per 3-0 della stagione, quello rifilato dalla squadra costiera ai beneventani. I parziali con cui gli all blu hanno schiantato gli avversarsi mettono in evidenza una supremazia che i numeri rafforzano e che fa ben sperare per il prossimo impegno contro Salerno, nell’ultimo match del girone a tre delle Fasi finali Regionali Under 18. Privi di Flaminio e Coscia i ragazzi metesi sono stati trascinati dall’esperto Astarita e dal palleggiatore Leone al successo.
Il Meta è campione in carica e di certo vorrà tentare il tutto per tutto per raggiungere di nuovo il raggruppamento interregionale, ma ci sarà da battere l’agguerrita concorrenza delle altre compagini provenineti dalle restanti province campane.
«Abbiamo giocato davvero bene – afferma Gabriele Gargiulo -. Una partita che non è mai stata in bilico, condotta dall’inizio alla fine dai ragazzi, che a parte un timore iniziale si sono sciolti e hanno chiuso bene».
E’ stato il ritorno del re, alla Marone ieri, con il rientro anche in panchina di Luigi Russo, il deus ex machina della Volley Ball Meta. Il mister era ancora in sedia a rotelle, ma ha già fatto sentire la sua voce ai ragazzi cresciuti nel corso degli anni, che bene hanno risposto agli stimoli.
Contro la Data Project Pallavolo Salerno i ragazzi della coppia Russo – Gargiulo tenteranno di qualificarsi al turno successivo, ma il biglietto almeno in parte è già staccato, però il tecnico tiene alta la tensione.
«Mi aspetto una squadra quadrata anche perchè siamo alle Fasi finali Regionali – conclude Gabriele -,  di certo non saranno degli sprovveduti, le salernitane hanno comunque una buona tradizione».

Volley Under 18 maschile Fasi finali Regionali Campania
Volley Ball Meta – Asd VolleyInsieme Montesarchio 3-0
(25-18; 25-14; 25-11)
Volley Ball Meta: Marciano (L), Lauro A, Lauro C, Staiano, Astarita, Leone, Cappanera, Giglio, Amura.
Allenatore: sig.ri Russo-Gargiulo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!