Il Meta è campione Provinciale. Ora l’assalto al Regionale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Meta – Dopo aver conquistato con ampio merito il titolo di Campioni Provinciali nella categoria Under 18 maschile, la squadra della coppia Gargiulo-Cilento si appresta a iniziare la nuova avventura a livello regionale. Infatti, oggi pomeriggio Astarita e compagni saranno protagonisti della prima gara contro la compagine della provincia di Benevento per cercare di agguantare l’ennesimo traguardo storico.
Nella gara contro la Gioia Volla, Leone e compagni hanno giocato una buona pallavolo sotto l’aspetto mentale e fisico mettendo sotto i napoletani dal primo scambio.
«Sono contento di quanto fatto dai miei ragazzi – afferma Gargiulo -. In finale hanno dato il massimo giocando bene dall’inizio alla fine, ma vorrei sottolineare l’aspetto mentale sempre concentrati senza mai mollare nulla».
Mancava il solo Coscia in finale, mentre era in panchina infortunato Flaminio la Volley Ball Meta è stata trascinata dal solito “pocho” Astarita a cui si aggiungono le ottime prestazioni dei giovani under 16 Antonio Lauro e Angelo Marciano.
«Tutti hanno dato un ottimo contributo alla causa – continua il mister -. Francesco Astarita e il palleggiatore Michele Leone sono stati grandi, ma c’è stata grande applicazione di quanto provato in allenamento da parte della squadra. Una nota di merito va ai giovani Under 16 che ben si sono comportati in un appuntamento così delicato».
Il Volley Ball è stato inserito nel girone a tre con le vincenti della provincia di Benevento e Salerno, che gli all blu affronteranno a seguire oggi, Benevento, venerdì Salerno in trasferta. C’è grande attesa per sapere se la compagine metese potrà conquistare anche il titolo Regionale della categoria.
«Se giochiamo come fatto in finale sono convinto che alla fine ci qualificheremo per la finale Regionale – conclude Gabriele -. Adesso cerchiamo di vincere la prima contro Benevento poi ci sarà Salerno. Adesso più che mai non si può sbagliare».

Volley Finale Provinciale Napoli Under 18 maschile
Pallavolo Gioia Volla – Volley Ball Meta 0-3
(16-25; 20-25; 18-25)
Volley Ball Meta: Leone, Lauro C, Lauro A, Astarita, Amura L,  Astarita M,  Flaminio,  Russo S, Cappanera, Libero:Marciano A.
Allenatore: sig. Gargiulo G
 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!