Scialò:”Msc forti in battuta”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto Luigi Penna

Sorrento – Reduce dalla cocente sconfitta contro la Brolo Messina la Msc Volley si è già messa al lavoro in vista del prossimo impegno di campionato contro Potenza. La squadra lucana è in piena lotta per ottenere la qualificazione ai play-off, ma come detto da capitan Ricciardello la squadra costiera avrà lo scomodo compito di rompiscatole contro tutte le compagini che dovrà affrontare sino alla fine del campionato. Infatti, i costieri sono già salvi e senza chiari obiettivi, c’è da rincorrere il migliore piazzamento nella storia del club in questa prima annata in B1.
«Anche se abbiamo raggiunto la salvezza non entreremo in campo già battuti – afferma Giuseppe Scialò-. Noi faremo di tutto per battere la squadra lucana anche se la compagine è davvero molto forte».
Un sestetto quello della Medical Potenza da far rabbrividire, che però non mette in apprensione la squadra di casa alle prese con i video per provare a limitare al massimo gli attaccanti della squadra del capoluogo lucano.
«E’ una squadra molto forte la stiamo studiando anche con i video – continua l’opposto costiero -. Vogliamo divertirci e divertire il

L'opposto Giuseppe Scialò (foto Luigi Penna)

 pubblicco che verrà a vederci. Di certo giocare contro Muzzo, un opposto che ha tanti anni di A alle spalle è stimolante».
La seconda piazza in campionato è distante due punti per Potenza che ha vinto 58 set perdendone solo 26, tanti i successi netti dei lucani, che scenderanno in costiera consci di poter giocare contro una squadra senza obiettivi puntando sulla solidità del proprio gioco.
«A parte Nuzzo, hanno lo schiacciatore Figliola di ottimo livello – continua Giuseppe -. Sono una squadra che difende molto e sbaglia davvero pochissimo. Ci sarà da avere grande pazienza contro di loro e non dovremo innervosirci se il punto non entra subito. Il trucco sarà battere alla grande, prendendo ritmo in battuta potremo fermarli sugli attacchi con palla staccata e cercare di vincere».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!