Basket U19M: La Fortitudo vuole il secondo posto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – L’obiettivo era la vittoria, che la Fortitudo raggiunge con merito contro il Baronissi per 95-82, frutto di un grande parziale con il quale i bianco verdi di coach Marino continuano la propria rincorsa verso il secondo posto. Una gara che la squadra di casa apre con un perentorio parziale di 10-0 e gestisce nel modo migliore come sottolienea il coach Mario Marino.
«Siamo stati sempre in controllo del match con ampio margine. Abbiamo affrontato un buon Baronissi, che è migliorato rispetto alla gara di andata, ma nel finale abbiamo leggermente subito i troppi falli commessi dai nostri lunghi».
Ancora una volta top scorer di giornata Francesco Somma che piazza 26 punti e trascina i suoi al successo. Il Baronissi prova a rientrare in partita sfruttando i tiri liberi considerati i tanti falli commessi dai lunghi. Raggiunto il massimo vantaggio sul + 22 i bianco verdi si limitano a gestire e chiudere in controllo con otto punti di margine.
 «Di certo anche ieri si è messo in evidenza Somma – spiega Marino -. Il ragazzo sta sfruttando nel migliore dei modi il maggiore minutaggio che gli è concesso in virtù dell’infortunio di Spagnuolo. Siamo tornati all’antico con le rotazioni, speriamo di non avere in futuro problemi con i lunghi».
Il futuro per i costieri si chiama Sarno, ultimo impegno della stagione, che potrebbe consentire a Federico e compagni di agguantare di nuovo il secondo posto nel caso di concomitante vittoria della capolista Pro Loco Scafati A contro il Sant’Antonio.
«Andremo a Sarno per fare la nostra gara e cercare di vincere – afferma il coach -. Confidiamo anche nella prestazione della capolista per ritornare al secondo posto».
Al termine del match la telefonata di Ludovico Spagnuolo, che aveva subito l’operazione al ginocchio infortunato. E’ tanta la voglia per la guardia della Fortitudo di tornare in campo, ma Marino lo aspetta per il prossimo anno.
«Abbiamo fatto tutti gli auguri a Ludovico di pronta guarigione, ma lo aspettiamo il prossimo anno più in forma che mai. Per questo anno speriamo di raggiungere un piazzamento finale migliore di quello della scorsa stagione – conclude Mario -. Puntiamo almeno a raggiungere i quarti, dopo l’eliminazione agli ottavi dell’anno passato».
Da segnalare l’esordio dei classe ’95 Milito e Pane.

Basket Campionato Under 19 maschile
Fortitudo Sorrento – Baronissi 95-82
(28-15; 50-36; 71-63)
Fortitudo Sorrento: Federico 12, Somma 26, Gargiulo Gio 14, Gargiulo Gae, Rossi 16, Cascella 7, Milito, Pane, Vazza 2, Peraino 16, Guarino 2, Cangiano.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



2 thoughts on “Basket U19M: La Fortitudo vuole il secondo posto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!